Utente 611XXX
Egregio Dottore innanzittuto vorrei ringraziarla per il tempo che mi dedica e mi scuso in anticipo se a volte uso termini non molto appropriati per descriverle il mio disturbo.
Il disturbo che accuso da alcuni giorni è un senso di pesantezza sopra e appena sotto gli occhi ma sopratutto, diciamo, nell'incrocio tra il naso e le sopraciglia. Questo senso di pesantezza la mattina appena svegliato mi sembra essere molto lieve se non quasi sparito, poi con il passare delle ore mi si ripresenta a volte più fastidioso a volte meno; mi sono accorto inoltre che se con gli occhi cerco di guardare verso l'alto sento un po di fastidio nella zona appena sopra di essi.
Ora premetto che per lavoro mi capita di stare alcune ore sotto il sole, infatti al principio credevo fosse dovuto al fatto che avevo preso troppo sole sulla testa. Ho pensato anche che possa essere dovuto al fatto che lavorando al computer, avrei potuto avere problemi di vista, dovuto all'affaticamento causato dal computer portatile.
A questo punto le chiedo, in attesa di una visita dal medico di famiglia, se potrebbe trattarsi di sinusite, pur non avendo sintomi da raffreddore, quali scolo dal naso ecc..
Nell'attesa di una vostra risposta, le porgo
Distinti Saluti

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Gentile Utente, la sintomatologia da lei descritta potrebbe essere causata da una rinosinusite come da un disturbo visivo. Le consiglio, pertanto, di farsi visitare da un Otorinolaringoiatra che, con una fibroscopia nasale, potrà accertare l'eventuale patologia a carico dei seni paranasali. Cordiali saluti
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente 611XXX

Egregio Dottore la ringrazio innanzitutto per la tempestiva risposta alla mia richiesta di consulto, inotre volevo dirle che ho passato la visita dal medico di famiglia il quale, a seguito dei sintomi da me descritti ha detto che poteva trattarsi di una lieve sinusite, per cui mi ha prescitto il Fluibron e Prontinal da assumere con l'utilizzo di aerosol per 5-6 giorni e nel caso in cui i sintomi fossero ancora presenti di effettuare una visita dall'ottorino.
Ora a distanza di 5 giorni, i sintomi di pressione al volto mi sono spariti, però da circa 2 giorni sento un leggero fastidio all'occhio sx, diciamo nella parte sotto l'arcata sopracigliare e nelle vicinanze del naso; questo fastidio non è sempre presente, diciamo a volte va meglio e a volte ricompare.
Provando a premere leggermente sento un leggero dolore, niente di non sopportabile, però diciamo che è un po fastidioso.
Ora sono in attesa del termine della cura, ossia ancora domani, e poi passerò una visita più specilistica dall'ottorino.
Nell'attesa perciò della visita specialistica, volevo chiederle se i sintomi da me descritti possono rientrare nella sintomatologia della rinosinusite, escludendo altre patologie (premetto, sono un po ansioso quando mi si presentano sintomi che non avevo mai provato prima).
La ringrazio per la disponibilità concessami e nell'attesa di vostra risposta, le porgo Distinti Saluti

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
La sintomatologia da lei riferita, confermo, fà pensare ad una rinosinusite. E' bene, pertanto che si faccia visitare da uno specialista che la potrà curare con specifica terapia farmacologica, una volta fatta una diagnosi, certamente! Cari saluti
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente 611XXX

Egregio Dottore, la ringrazio per la risposta ai miei quesiti e per il tempo dedicatomi. Distinti Saluti

[#5] dopo  
Utente 611XXX

Egregio dottore, a distanza di una settimana dall'inizio della cura prescrittami dall'Ottorino non vedo sonsistenti miglioramenti; ossia sento ogni tanto dello scolo in gola, ma niente che una schiarita di voce non liberi. Ho notato però che a volte in alto al naso, in prossimità della fronte, sento come se si aprisse....non so magari dico io è l'effetto della cura?? però non ho scolo dal naso...tipo raffreddore; niente, non scende nulla; dovrei forse arrivare a termine con la terapia per vedere dei risultati?
Poi da circa 3-4 giorni mi è venuta fuori una sorta di mal di testa, ossia avverto una certa pressione alle tempie, non continua però, senso di pressione agli zigomi e sotto gli occhi; anche questo saltuario e un leggero dolore sopra all'occhio dove avvertivo il fastidio, supposto da sinusite.
Secondo lei dottore, puo essere che questi ultimi sintomi siano dovuti sempre alla lieve sinusite riscontratami? Il problema dottore è che oltre ai primi sintomi, manifestando anche questo mal di testa, le mie paure stanno aumentando, per cui secondo lei dovrei passare anche una visita dal neurologo oppure dovrei attendere ancora alcuni gioni?
Grazie per la disponibilità concessami, nell'attesa di una vostra risposta le porgo Distinti Saluti

[#6]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Generalmente, una settimana non è sufficiente per vedere dei risultati se si è affetti da rinosinusite. Di solito occorrono minimo una ventina di giorni. Comunque, per avere una certezza di diagnosi, chieda al Suo Medico Curante circa l'utilità, nel suo caso, di una tac dei seni paranasali senza mezzo di contrasto. Non abbia paura, non è nulla di grave: deve essere fatta solo una diagnosi certa!
Dr. Raffaello Brunori

[#7] dopo  
Utente 611XXX

Gentile dottore, la ringrazio per la tempestiva risposta. Distinti Saluti