Utente 564XXX
Buongiorno dottori sono qui per la prima volta a spiegarvi il mio problema! mi sono recato per la prima volta in ospedale per un dolore (non molto forte) al orecchio sx! e mi è stata diagnosticata in otite esterna del cue (trattamento con antibiotico e cortisone)! dopo una settimana il dolore non è passato e mi sono recato nuovamente in ps per lo stesso problema, in questo caso mi è stata diagnosticata un otite medio acuta mucosa, terapia rocefil e lavaggi nasali! nel frattempo avevo una visita da uno specialista (privato) ha eseguito tutti gli esami del caso, e non ha riscontrato ne in otite esterna ne una interna, ma un semplice dolore muscolare che mi porta ad avere dolore al orecchio! la mia domanda è: di chi mi dovrei fidare?
Attendo risposta perché l’agitazione mi sta lacerando!

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Bella domanda! Purtroppo, da lontano, senza un riscontro clinico, non posso fare una diagnosi e, quindi, confermare o meno una delle due diagnosi fatte dai Colleghi cui si è rivolto. Direi, quindi, di procedere con una cura antinfiammatoria per via orale per 5/6 giorni e, nel caso il dolore non dovesse passare, allora converrà consultare un altro Specialista.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente 564XXX

Gentilissimo dottore,
Innanzitutto la ringrazio per la risposta !ma vorrei essere un po’ più chiaro!nelle visite effettuate al ps hanno solo visitato l’orecchio con l’otoscopio,senza nessun tipo di spiegazione!dicendomi che era un otite esterna,dopo una settimana diventata medio acuta!invece il dottore che mi ha visitato successivamente mi ha dato tutte le spiegazioni del caso dicendomi che la membrana timpanica è di color bianco perla(dicendomi che è il suo colore naturale)inoltre effettuando l’audiometria e l’esame Impedenzometrico ha trovato tutto nella norma!e anche lui mi ha consigliato di procedere con degli anti infiammatori per il dolore!quindi mi consiglia di procedere con questa terapia e quindi ho fatto bene a sospendere il rocefil,oppure dovrei rivolgermi ad un altro specialista ? Non so più come fare ed essendo un tipo molto ansioso ed ipocondriaco la sto vivendo molto male

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Come già le ho anticipato, faccia una cura antinfiammatoria, come anche suggerito dal Collega e vediamo il risultato. Certo, sospenda l'antibiotico.
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente 564XXX

Allora continuo con questa terapia,giovedì ho il controllo presso l’ospedale della mia città,e lunedì andrò dal mio medico curante per avere anche un suo parere!la ringrazio vivamente e se vuole la terrò aggiornato sulla questione !inoltre credo di poter star tranquillo?

[#5]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Certo, puo' stare tranquillo. Mi farà piacere ricevere sue notizie in merito
Dr. Raffaello Brunori

[#6] dopo  
Utente 564XXX

Buonasera dottor brunori,
Sono qui a scriverle riguardo la questione del dolore al orecchio!
Sono andato al controllo dal mio otorino e ha continuato a confermare la sua teoria,ossia che il dolore non deriva da un otite ,ma da un dolore al livello di nervi!mi ha consigliato di consultare uno gnatologo per poter constatare se in realtà il dolore deriva dalla mascella!in conseguenza se è tutto nella norma di consultare un neurologo !lei cosa mi consiglia di fare ?

[#7]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Proviamo con il consultare un Odontoiatra esperto in gnatologia
Dr. Raffaello Brunori

[#8] dopo  
Utente 564XXX

Quindi anche secondo lei può dipendere da un problema alla mandino/mascella?

[#9]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Puo' esserne una possibile causa, certo, qualora non risulti una patologia dell'orecchio
Dr. Raffaello Brunori

[#10] dopo  
Utente 564XXX

Buongiorno gentilissimo dottore,
Ieri sera per un forte mal di testa sono stato al ps della mia città!ho spiegato un po’ la mia situazione riguardante l’orecchio e mi hanno fatto effettuare visita neurologica e tac!
Di seguito posto i referti:
Paziente con anemesi patologica remota e Algie in sede periarucolare sx circa una ventina di gg fa!veniva posta a detta del paziente otite esterna e successivamente otite media esclusa in ultimo anche tale problematica dopo valutazione privata orl.Deambulazione autonoma senza problemi,non evidenti deficit cerebellari,o nistagmo,non evidenti deficit dei nervi cranio o del cv,romberg mantenuto.si consiglia valutazione tc cranio urgente per escludere patologie orl o encefaliche acute.
Referto tac:
L’esame è stato eseguito in regime di urgenza senza somministrazione ev di mdc.
Non si documentano iperdensita reperibili ad emoraggie in atto.
Non si apprezzano alterazioni della densità de tessuto cerebrale compatibili con focolai ischemici in fase acuta .
Struttura della linea mediana in asse.
Questo per chiederle posso quindi star tranquillo sul otite e quindi il dolore che sento può veramente dipendere dalla mandibola/mascella ?

[#11]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
L'esame cui è stato sottoposto è risultata negativa per patologie a carico cerebrale e dell'orecchio. Dovendo andare, quindi per esclusione, proviamo a consultare l'Odontoiatra
Dr. Raffaello Brunori

[#12] dopo  
Utente 564XXX

Buongiorno dottor brunori,
Proprio ieri sera sono stato da uno gnatologo che ha riscontrato una terza classe scheletrica abbastanza pronunciata, il problema è bimascellare.mi ha proposto un intervento maxillo facciale oppure provare la terapia con L apparecchio classico!la mia domanda è potrebbe dipendere tutto da questo ?lo specialista mi ha detto di sì e che derivano di li anche tutti i mal di testa leggeri che ho durante la giornata!secondo lei è giusta come diagnosi ?

[#13]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Come anche io avevo anticipato, una plausibile causa del sintomo puo' risiedere in una patologia del distretto maxillo-facciale. La scelta della terapia, ovviamente, spetta allo Specialista che la segue, un base ai risultati che puo' ottenere
Dr. Raffaello Brunori

[#14] dopo  
Utente 564XXX

Buonasera dottore ,mi scusa per la domanda ma mi sta salendo un ansia assurda e un ipocondria irreale!ho paura di avere la meningite ,perché ho il collo rigido e dolori alla colonna vertebrale!so che non è il suo campo,ma un consulto potrebbe farmi tranquillizzare un po’!premetto che non ho febbre e ho solo un leggero mal di testa

[#15]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Onestamente, penso che la sua ansia faccia di una formica un elefante. Una patologia interessante il distretto temporo-mandibolare puo' arrecare la sintomatologia da lei sofferta e, quindi, al suo posto, starei tranquillo, senza pensare ad ulteriori gravi patologie. Forzaa!
Dr. Raffaello Brunori

[#16] dopo  
Utente 564XXX

Grazie mille dottore per la risposta gentile come sempre ,cercherò di stare più tranquillo!ma questa debolezza che ho da diversi giorni e questi dolori al collo mi fanno sempre pensare al peggio !buon lavoro e scusi il disturbo

[#17] dopo  
Utente 564XXX

Buongiorno dottore sono qui a scriverle per aggiornarla sulla mia situazione!il dolore al orecchio è passato dopo sedute di osteopatia e applicazione di bite notturno!ma nel frattempo ho sempre una grande stanchezza localizzata alle gambe (ho la sensazione di avere le gambe pesanti )secondo lei che esame dovrei eseguire ?

[#18]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Prima di tutto, facciamo un prelievo per gli esami di routine: emocromo con formula, ves, tas, pcr, glicemia, azotemia, colesterolo totale e frazionato, sideremia, transaminasi, gamma gt, es. urine. Una volta in possesso delle risposte, cercheremo di capire la causa di questa sua stanchezza.
Dr. Raffaello Brunori

[#19] dopo  
Utente 564XXX

Buonasera dottore e garanzie ancora per l’attenzione ai miei dubbi!di seguito posto le analisi del sangue fatte 10 gg sotto prescrizione del mio medico curante :
GLICEMIA 98 mg/dl (60-110)
COLESTEROLO TOTALE 167 mg/dl (120/200)
COLESTEROLO HDL 55 mg/dl (35/125)
COLESTEROLO LDL 95 mg/dl
TRIGLICERIDI 84 mg/gl (40/175)
GOT (AST) 16 u/L (4/40)
GPT (ALT) 10 u/L (5/46)
GAMMA-GT 12 u/L (5/55)
AZOTEMIA 35 mg/dl (10/55)
CREATITINEMIA 0, 83 mg/dl (0, 60/1, 30)
URICOEMIA 5, 1 mg/dl (2, 5/7, 2)
SODIEMINA 141 meq/L (133/148)
POTASSIEMIA 4, 9 meq/L (3, 3/5, 5)
P. S. A. 3g 0, 18 ng/ml (0, 00/4, 00)
EMOCROMO
GLOBULI BIANCHI 8, 10 L/ul (4/10)
NEUTROFILI 54, 30 % (40, 00/75, 00)
LINFOCITI 33, 00 % (20, 00/45, 00)
MONOCITI 5, 40% (2, 00/10, 00)
EOSINOFILI 6, 90% (0, 10/6, 00)
BASOFILI 0, 40% (0, 00/2, 00)
NEUTROFILI 4, 40 K/ul (1, 60/7, 50)
LINFOCITI 2, 67 k/ul (0, 80/4, 50)
MONOCITI 0, 44 k/ul (0, 05/0, 90)
EOSINOFILI 0, 56 k/ul (0, 01/0, 70)
BASOFILI 0, 03 k/ul (0, 00/0, 10)
GLOBULI ROSSI 5, 01 m/ul (4, 00/6, 00)
EMOGLOBINA 15, 80 g/dl (13/18)
EMATOCRITO 87, 80 fl (80, 00/96, 00)
MCV 31, 50 pg (27, 00/32, 00)
MCH 35, 90 g/dl (32, 00/37, 00)
RDW-SD 44, 60 fl (36, 00/54, 00)
RDW-CV 13, 90 % (11, 00/16, 00)
PIASTRINE 269 k/ul (150/450)
PDW 11, 30 fl (10, 00/16, 00)
MPV 9, 60 fl (9, 00/13, 00)
P-LCR 21, 90 % (13, 00/43, 00)
SIDEREMIA 126 ug/dl (60/175)
Penso siano buone o no ?

[#20]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
perfette
Dr. Raffaello Brunori

[#21] dopo  
Utente 564XXX

Buonasera dottor brunori,
Vorrei porle una domanda!sono stato da un dermatologo per la comparsa di puntini rossi specialmente sul volto!mi ha detto(dopo un accurata visita )che si tratta di angiomi rubino!ma per scrupolo mi ha prescritto una ecografia al fegato,per vedere se è tutto apposto!la mia domanda è,se c’è qualche problema al fegato,doveva risultare dalle analisi del sangue?
In attesa della sua risposta,la ringrazio vivamente

[#22]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Si, certo, le risposte risulterebbero non nei limiti
Dr. Raffaello Brunori

[#23] dopo  
Utente 564XXX

Dottor brunori buonasera ,mi scuso per il disturbo ma vorrei mostrarle le mie analisi del sangue eseguite mercoledì notte in ps per forti dolori addominali:
eucociti (wbc) 9. 64 10^3/ul (4, 23/9. 07)
Eritrociti (rbc) 4. 66 10^6/ul (4. 63/6. 08)
Emoglobina (hgb) 14. 7 g/dl (13. 7/17. 5)
Ematocrito (hct) 40. 7% (40. 1/51)
Volume corp. medio (mcv) 87. 3 fl (79/92. 2)
Emoglobina corp. media (mch) 31. 5 pg (25. 7/32. 2)
Conc. emogl. corp. media (mchc) 36. 1 g/dl (32. 3/36. 5)
Dist. volum. glob. ros. (rdw/cv) 13. 4% (11. 6/14. 4)
Piastrine (plt) 246 10^3/ul (150/370)
Dist. vol. piast (pdv) 9. 9 fl (9/17)
Volume piastrine medio (mpv) 9. 2 fl (9. 4/12. 4)
Piastrinocrito (pct) 0. 23% (0. 18/0. 38)
Neutrofili% 50. 4% (40. 3/74. 8)
Linfociti %37. 1% (21. 8/53. 1)
Monociti % 8. 1% (5. 3/12. 2)
EOsinofili % 4. 1% (0. 8/7)
Basofili % 0. 3% (0. 2/1. 2)
Neutrofili 4. 85 10^3/ul (1. 82/7. 42)
Linfociti 3. 58 10^3/ul (1. 32/3. 57)
Monociti 0. 78 10^/ul (0. 19/0. 77)
Eosinofili 0. 40 10^3/ul (0. 04/0. 54)
Basofili 0. 03 10^3/ul (0. 01/0. 08)
Proteina c reattiva immunoturbidimetria 0. 10mg/dl (0. 8)
Glucosio cinetico 94 mg/dl 60/110
Urea enzimatico uv 29 mg/dl 17/56
Creatinina cinetico/jaffè 0. 90 mg/dl (0. 45/1. 25)
Bilirubina totale colorimetrico 0. 92 mg/dl (1)
Bilirubina diretta 0. 17 mi/dl (0. 25)
Bilirubina indiretta 0. 75 mg/dl
Sodio ise 140. 6 meq/L (136/150)
Potassio ise 3. 81 meq/L (3. 5/5. 5)
Ast/got 15 u/L (9/41)
Alt/gpt 14 u/L (17/63)
Lipasi 37 u/L (22/51)
Le scrivo perché ho paura di una leucemia data la mia stanchezza perenne
Certo di una sua risposta le porgo i miei saluti

[#24]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
le risposte sono praticamente sui valori di riferimento e non indicano, quindi, alcuna grave patologia.
Dr. Raffaello Brunori

[#25] dopo  
Utente 564XXX

Grazie 1000 dottore,come sempre gentile e disponibile!le auguro un buon fine settimana:)

[#26]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Ricambio
Dr. Raffaello Brunori