Utente
gentili dottori, da oltre un mese ho un fastidioso acufene con ronzio all'orecchio sx e vorrei sapere se posso effettuare un volo aereo, dato che non vorrei che volare fosse pericoloso o peggiorasse l'acufene in atto. Ditemi per cortesia se posso volare.

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Penso che possa volare: importante è che non sia raffreddato e che l'acufene dipenda dalla presenza di catarro nell'orecchio medio
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Gentile Dottore...la ringrazio...ma non so se il mio acufene dipende dalla presenza di catarro nell'orecchio medio...mi é stato diagnosticato muco in cassa endotimpanica da un orl ...un altro pero' non concorda...ho fatto un ciclo di insufflazioni endotimpaniche senza esito per cui non so quale sia la causa dell' acufene....che cosa rischio se la causa dell'acufene é un'altra ?

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
In seguito alla presenza del catarro riscontrato nell'orecchio medio, il rischio nel volare è il dolore ed una possibile perforazione del timpano. Io non conosco il suo caso. Posso solo dirle di utilizzare un qualsiasi spray nasale prima del decollo e, durante il volo, di masticare gomma americana
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
Perdoni Dottore....la mia diagnosi sull'acufene non é sicura...sto facendo analisi.....se il mio acufene non dipendesse da catarro nell'orecchio medio ma avesse un'altra causa, cosa rischierei con il volo ?

[#5]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Se il problema non è catarrale, puo' volare tranquillamente. Ha riportato, invero, che le è stato riscontrato la presenza di catarro nella cassa del timpano e, pertanto, deve necessariamente adottare le precauzioni da me consigliate
Dr. Raffaello Brunori