Utente 326XXX
Buonasera,
Ho già scritto un mese fa per un disturbo che mi perseguita da circa 2 mesi.. . ho 33 anni tutto è iniziato con la punta della lingua che un po’ bruciava. . . da lì mi si formano macchie rosse contornate di bianco solo sulla punta e su i lati che dopo qualche gg si spostano scompaiono per apparire di diversa forma e da un altra posizione un po’ bruciano e danno fastidio specialmente con cibi acidi o caldo o caffè. . . sono un tipo ansioso e super ipocondriaco da sempre. . . ho letto su internet carcinoma squamoso e cose simili e da quel giorno mi tocco sempre i linfonodi del collo.. . . ora ne ho uno sotto la mandibola sinistra gonfio. . . il dentista che mi ha visitato esclude il tumore ma io ho paura. . . questo linfonodo è gonfio da 3 gg però ricordo di essermi morso il labbro.. . possibile sia quella la causa?

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Si è fatto visitare dall'Odontoiatra che ha escluso, con l'esame clinico, qualsiasi forma tumorale. L'essersi morso il labbro, di certo non ha potuto comportare la linfoadenopatia in questione. Una semplice terapia antinfiammatoria dovrebbe ridurre il diametro del linfonodo. Si rivolga al suo Medico di famiglia per la prescrizione del farmaco.
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente 326XXX

Buonasera dottore, il dentista mi parlava di lingua a carta geografica .... o glossite migrante ... però quando sono andato non avevo il linfonodo gonfio... per quello ho paura ... lui mi ha detto che i tumori sulla lingua non sono così non scompaiono e non migrano come le mie macchie ... pensa posso stare tranquillo o è meglio anche in altra campana? Anche perché lui è molto giovane
Grazie

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Penso che possa stare tranquillo
Dr. Raffaello Brunori