Utente 571XXX
Cari dottori,

Ho una domanda/curiosita' che mi rincorre ogni volta che vado dal dentista. Ho il setto nasale alquanto deviato e riesco a dormire abbastanza bene con due cuscini.

Il mio problema piu' grande e' andare dal dentista, in quanto la posizione da assumere, soprattutto quando si tratta di curare denti sull'arcata superiore inasprisce fortemente l'apnea e devo continuamente chiedere al dentista di fermarsi perche' sono, letteralmente, senza respiro. In quella posizione sento la cavita' dietro al naso (perdonate il linguaggio laico) ostruirsi e scolo probabilmente di muco. Insomma, mi mette un po' a disagio. Di solito il mio dentista e' molto comprensivo e non ci sono grossi problemi se ho bisogno di piu pause, ma un'otturazione che potrebbe finire in poco dura molto e l'altra volta per un intervento piu' complesso sono dovuto restare quasi 2 ore, ma ovviamente c'erano momenti in cui il dentista non poteva fermarsi e io ero praticamente sott'acqua senza respiro. Un pasticcio!

Di solito mi preparo alla visita con degli spray nasali (es. Rinazina ecc), ma non cambia di molto la situazione.

Avreste dei consigli o suggerimenti per facilitare le mie prossime visite?
Grazie di cuore: )
Alessandro

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Purtroppo, oltre l'utilizzo di uno spray nasale, non c'è altro rimedio che possa attuare prima della seduta odontoiatrica. Non so cosa altro consigliarle. Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente 571XXX

Caro dottore,

Grazie per la Sua cortese attenzione. Speravo di sentirmi dire qualcosa di piu' risolutivo, ma ben immaginavo che non ci fossero grandi soluzioni miracolose :)

Grazie mille dottore