Utente 583XXX
Salve, a Novembre ho subito un intervento di settoturbinoplastica dove per errore è stata recisa un'arteriola che mi ha poi provocato esattamente un mese dopo una grave emorragia che si è poi scoperto provenire da un angioma di 3x1 cm collocato dietro il turbinato dx di origine sconosciuta (già analizzato, è benigno).
Dopo un intervento salvavita con 3 trasfusioni dove è stato asportato l'angioma e cauterizzata la parte ho impiegato due mesi per riprendermi, tutto questo con vari controlli endoscopici in tutta la convalescenza.
Ieri mattina soffiandomi il naso è uscito del muco con una piccola quantità di sangue, e lo stesso questa mattina.
Ho lavato il naso con la soluzione fisiologica e applicato rinopanteina prima gel e poi pomata.
Ammetto di essere rimasto molto impressionato dal mio trascorso ma vorrei poter state tranquillo e non dover pensare sempre al peggio anche perché il prossimo controllo è fissato tra un anno (nell'ultimo dello scorso mese la parte interessata dalla formazione risultava rosa e cicatrizzata le pareti del setto un po' rosse e deboli).
Grazie per la pazienza e comprensione.

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Pur non pensando negativamente, penso che sia opportuna una visita di controllo da parte del Chirurgo che è intervenuto, vista la presenza di sangue nel muco che, invero, non ha senso dopo quattro mesi dall'intervento.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente 583XXX

Salve dottore, la ringrazio per la rapida risposta, sicuramente chiederò un controllo appena possibile anche se questa mattina non ho trovato tracce di sangue nel muco e spero di poter attribuire l'episodio degli scorsi giorni al freddo e alla costante esposizione alla polvere per via del lavoro e soprattutto alla debolezza del naso visto l'intervento invasivo subito.

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Se non c'è piu' la presenza di sangue nel muco, puo' tranquillamente attendere la data della visita di controllo programmata
Dr. Raffaello Brunori