Utente
Buongiorno,
Non mi è mai capitato prima e questa cosa mi angoscia.

Ho avuto una febbre di due giorni al max 37.7 è un leggero raffreddore.
Dopo un paio di giorni che è andata via la febbre è scomparso totalmente l’olfatto.
Il dottore mi ha detto che è una leggera forma di corona virus.
Lo stesso sintomo è avvertito da alcune mie conoscenti.

Ma è possibile che un virus causi ciò?
Da cosa può dipendere?
E soprattutto è reversibile questo stato?

Ringrazio in anticipo per il cortese riscontro
Cordiali Saluti

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Tutti i virus influenzali sono coronavirus, cosi' come la malattia da raffreddamento. Ora dobbiamo considerare la possibilità che il virus abbia colpito il nervo olfattivo e, quindi, necessita intervenire con una specifica cura in tempi brevissimi, pena la possibilità di un non recupero del senso. Si sottoponga, pertanto, il prima possibile, ad una visita specialistica otorinolaringoiatrica.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Non credo purtroppo che qualcuno mi faccia una visita nell’immediato soprattutto perché abito in Lombardia. Ma non c’è la possibilità quindi che regredisca da solo?
Grazie ancora per la risposta

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
H paura di no e, per questo, serve una visita urgente da parte di uno Specialista
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
Spero di riuscire.
La ringrazio
Cordiali Saluti

[#5] dopo  
Utente
Salve,
Volevo informarla che ho cominciato a sentire alcuni profumi anche se solo quelli forti, profumi spray sapone profumato detersivi. Non sento per niente i cattivi odori e odori tipo cipolla e aglio. La mattina appena sveglia o la sera sembra che senti meno.
Sapori purtroppo sembra molto meno.
Ho scritto ad un otorino e mi ha risposto che in genere si recupera con il tempo è non mi ha consigliato visita.
Secondo lei è buon segno che qualcosa comincio a sentire?
La ringrazio

[#6]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Certamente, è un buon segno ed indica che, in tempi relativamente lunghi, potrà recuperare l'olfatto.
Buona serata
Dr. Raffaello Brunori

[#7] dopo  
Utente
Buongiorno dottore,
Le chiedo un consiglio, dal momento che non vedo grossi miglioramenti sull’olfatto e che sento quanto respiro una sensazione di prurito/bruciore/secchezza soprattutto la sera alternato a momenti di naso che cola ma non chiuso posso fare l’aereosol a base di acido ialuronico?
Grazie mille,
Cordiali Saluti

[#8]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Come le ho giò detto, i tempi di recupero sono molto lunghi, a volte necessita anche un anno. L'ac. ialuronico per aerosol puo' tranquillamente utilizzarlo.
Buona serata
Dr. Raffaello Brunori

[#9] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore,
Sono molto confusa perché ci sono molte persone nella mia stessa condizione che stanno provando il cortisone ad alto dosaggio per il recupero dell’olfatto e io non so se provare o meno. La dottoressa dice che non serve ma alcuni otorini lo consigliano. Ho paura di continuare a far passare del tempo prezioso per provare una terapia.
La ringrazio

[#10]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Il cortisone viene sempre prescritto in un caso come il suo. Di certo, Lei non puo' fare di testa sua, in quanto, come per ogni farmaco, deve assumere il farmaco dietro prescrizione e controllo medico.
Dr. Raffaello Brunori