Utente
Buongiorno,
Avevo già scritto ma non ho avuto risposta.

Ormai sono più di 3 settimane che cerco di capire cos’ho:

Iniziato tutto con febbricola poi arrivata a 37. 5 e qualcosa di più, mal di gola, tosse secca poi e stanchezza.

Sono andata avanti così per una settimana e nel mentre mi sono fatta visitare dal medico di base (nulla di rilevante) e in seguito da specialisti di Bologna che hanno ipotizzato cause allergiche o reflusso.

Ora sto mediamente bene, ma è ricomparso il mal di gola e il senso di febbricola lieve (di cui sono terrorizzata visto la situazione attuale) e quindi questa febbre che non ho il coraggio di misurare (perché sono molto ansiosa)

Nel frattempo ho comperato anche un misuratore di saturazione ossigeno (sempre visito il virus). . . i valori oscillano dal 97 al 100.

Qualcuno che mi può consigliare un rimedio?

É già il secondo consulto che mi scade senza risposta, grazie

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non avendo modo di effettuare un esame clinico, sono orientato, nel suo caso, su una forma di mononucleosi o su una faringite batterica. sarebbe utile, quindi, un tampone faringeo per la ricerca di germi patogeni con antibiogramma ed un prelievo di sangue per ebv e citomegalovirus. Una volta in possesso delle relative risposte, cercheremo di avere una diagnosi.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Gentilissimo dottore,
Grazie davvero per la risposta.

Mononucleosi già avuta e accertata con esami clinici.
Tampone effettuato, negativo su streptococco ma positivo su miceti (c.albicans), cura già effettuata un mese fa.
Inoltre esami di un mese fa, quali emocromo ecc tutti a posto.

Il citomegalovirus fatto esami qualche anno fa ed era negativo.

Nel caso potrebbe essere quello o cosa?
La ringrazio tanto e confido in una sua risposta.

Grazie

Ps cosa ne pensa della diagnosi su reflusso o allergia dei colleghi?

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Ripeta il tampone e mi faccia sapere
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
Gentilissimo dottore,
Grazie intanto.

Quindi tampone sia per miceti che per streptococco? (Ma la c.albicans può dare anche febbre?)

Purtroppo vista la situazione sono molto impossibilitata a muovermi e sto rispettando la quarantena, visto che sono un soggetto molto ansioso.

Lei crede che non c’entri nulla il Coronavirus?
Nel caso dovesse protrarsi la febbricola cosa posso fare?
Avrei piacere se mi desse un parere sulla diagnosi dei colleghi.

Fiduciosa di un suo riscontro (poi non la disturbo più) auguro una buona serata

[#5]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non stiamo parlando di coronavirus ma, probabilmente di una infezione batterica : Per questo motivo necessita che esegua il tampone per la ricerca di germi patogeni e miceti. Puo' recarsi tranquillamente a fare l'esame, perché consentito.
Dr. Raffaello Brunori

[#6] dopo  
Utente
Gentilissimo dottore,
Si lo so che è consentito ma sono troppo ipocondriaca per uscire di casa ora e recarmi in un ospedale o ambulatorio che sia.

Se non sono troppo di disturbo, ma nel caso io non andassi subito, come potrei tamponare questi sintomi attuali?
Che medicinale mi consiglia?
Ad ogni modo ho capito che posso stare tranquilla sul fronte Coronavirus..

Grazie in anticipo

[#7] dopo  
Utente
Gentilissimo dottore,
Oggi sono molto preoccupata.
Mi sono svegliata con mal di gola.. che adesso per fortuna non c’è più.
Ma ho un mal di testa molto forte e sensazione di febbre (avrò una linea sicuro).
Sono molto spaventata..
Pensa davvero che non c’entra nulla con il Coronavirus?
Ho letto che anche il mal di testa è un sintomo :(

Aspetto una sua risposta grazie

[#8]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Penso proprio di no e, pertanto, la invito a tranquillizzarsi
Dr. Raffaello Brunori

[#9] dopo  
Utente
Buonasera dottore,
Ci proverò.

Ma è difficile tenere i nervi saldi :(
È strano come il mal di gola si presenti al mattino per poi andare via quasi del tutto o ricomparire in qualche momento della giornata.
Comunque davvero il mal di testa è tanto forte.

Spero davvero che passi.
Proverò a tranquillizzarmi come lei dice

Grazie

[#10] dopo  
Utente
Buonasera,
Ad ogg la situazione non è cambiata:
Anzi il mal di gola è più forte, anche quando deglutisco.. inoltre si è aggiunto male alle orecchie, come se fossero tappate, una sorta di solletico.

Sono molto preoccupata.. temo sempre per il Coronavirus: ultima volta che ho avuto contatti stretti con famigliari amici è stato 14 giorni fa.

Che mi debba preoccupare?
Sono molto agitata

[#11]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
La sintomatologia, ripeto, non fa pensare ad un contagio da covid-19. Sicuramente, il suo Medico di famiglia saprà meglio di me valutare il suo caso. Si tranquillizzi prima di tutto.
Buona serata
Dr. Raffaello Brunori

[#12] dopo  
Utente
Gentilissimo dott. Brunori,
Grazie per la risposta.

Il mio medico di famiglia mi ha visitata ormai un mese fa quando avevo quella sintomatologia, mi ha detto di aspettare che passasse da sola.

Ora è in malattia.
Quindi di certo un sostituto non mi conosce di persona e non sa la mia storia clinica.

Io continuo ad accusare mal di gola come se avessi spilli in gola, sensazione di febbre.
Non la misuro perché ho troppa paura ma mi faccio un’idea tramite battiti per minuto.
È vero che se rimangono sui 60-70 massimo posso stare tranquilla che febbre non c’è?

Grazie mille

[#13]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Si, non c'è uno stato febbrile. Comunque sia, puo' benissimo rivolgersi al Sostituto del suo Medico curante, anche se non conosce la sua storia clinica. Dovrà avere solo un po' di pazienza nel riassumere la sua storia.
Buona serata
Dr. Raffaello Brunori

[#14] dopo  
Utente
Buongiorno,
La ringrazio per le sue preziose informazioni.

Spero di dimenticarmi presto di questo fastidioso mal di gola :(

Buona giornata e buon lavoro

[#15] dopo  
Utente
Buongiorno dottore,
Non me ne voglia ma mi sto preoccupando:
Sembra che il mal di gola vada un po’ meglio ma è subentrata un po’ di tosse e raffreddore (che però credo sia allergico perché difatti non ho il naso chiuso da muco, ma a sensazione mi pare sia allergia).

Poco fa mi è passato sotto il naso un articolo sul Coronavirus sempre. Dove diceva che una ragazza di 16 anni non ce l’ha fatta e i suoi sintomi erano tosse e poi raffreddore.
No febbre no altro, no malattie pregresse.

Ho iniziato a sudare freddo perché anche io ho mal di gola e un po’ di tosse.
(L’altro ieri ho misurato febbre ma non c’era).

Ma come si fa a stare tranquilli?
Dovrei a questo punto preoccuparmi seriamente?

Grazie mille

[#16] dopo  
Utente
Gentilissimo dottore,
Volevo aggiornarla sulla situazione:
La tosse passata, pure il mal di gola.. sembrava tutto ok quando oggi mi è successa una cosa molto preoccupante.
Mi trovavo nel mio giardino, seduta e ho risposto ad una telefonata:
Mi sono alzata e mentre parlavo sentivo che mi mancava l’aria.. ho continuato pur avendo questa bruttissima sensazione. Terminata la chiamata, mi sono rilassata, è andata un po’ meglio, ma nel mentre è arrivato uno strano prurito alla gola che ho tutt’ora.
Premetto che questa sensazione di fame d’aria mi successe sempre in passato quando camminavo e contemporaneamente parlavo al telefono, poi non si è più ripresentata per mesi.
Ma cosa può essere?
Sono davvero preoccupata e spero mi risponda

[#17]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Onestamente, non so che dirle. Penso che possa trattarsi di una forma allergica ma, ovviamente, da lontano,non sono in grado di confermare tale ipotesi
Dr. Raffaello Brunori

[#18] dopo  
Utente
Gentilissimo dott. Brunori,
Intanto grazie davvero per la sua risposta.
Anche io ho questo timore, perché il fatto che fossi in giardino e poi la comparsa del prurito ala gola, mi fanno pensare a questo.

Può essere anche che la componente ansiogena che ho, amplifichi un po’ il tutto?

O lei esclude del tutta questa ipotesi?
Sono molto spaventata