Utente
Salve sono un ragazzo di 26 anni, da due giorni ho mal di gola, sono un soggetto ansioso e prendo xanax una volta al giorno, soffro di ernia iatale e da due mesi prendo maalox plus per il reflusso, fumo 10 sigarette al giorno ma sto diminuendo, da una settimana porto la mascherina per il coronavirus, da due giorni ho mal di gola, non ho catarro, ho un piccolo fastidio al petto tipo bruciore, il mal di gola è acuto in varie situazioni della giornata, mia mamma mi ha dato propoli ma non vedo miglioramenti, ogni tanto ho la sensazione che mi manchi il fiato ma credo sia dovuta all ansia, ho un po’ di receudine, non ho febbre, non ho catarro (a parte un po’ alla mattina appena mi sveglio) e poca tosse (solo quando ho il dolore acuto della gola tossisco di mia iniziativa, sennò non ho tosse) secondo lei può essere dovuto al reflusso?
o a virus?
o altro?
e secondo lei la propoli mi fa bene?
cosa dovrei prendere?

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
da cio' che descrivi, penso che il sintomo possa dipendere proprio da una infiammazione esofagea. Consiglio, data la tua giovane età, di fare una cura con un integratore a base di zinco, 1 capsula prima di colazione e cena per una ventina di giorni minimo e vediamo se otteniamo il risultato della scomparsa del mal di gola. Cerca, quindi, di tranquillizzarti e di iniziare subito la cura consigliata.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Salve,oggi il mal di gola si è calmato però oggi sento al centro del petto in oppressione accentuata con un lieve dolore e bruciore e la sensazione di respirare un po’ male,può associarsi sempre a un infiammazione esofagea o può essere altro??ieri e ho ho fatto un po’ fatica a mangiare e non ho molto appetito

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Penso proprio che il tutto sia sempre legato all'infiammazione esofagea
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
Grazie dottore,un ultima cosa,oltre all uso dell integratore da lei suggerita,ci sono dei cibi da evitare?o altri accorgimenti?

[#5]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
In teoria, bisogna evitare cioccolato, pomodoro, aceto, alcol, caffè, the, agrumi ad eccezione del limone e del clementino
Dr. Raffaello Brunori

[#6] dopo  
Utente
Salve d’orrore,sono andato dal medico per farmi visitare,non mi ha ascoltato i polmoni,ha solo detto che secondo lui deriva dal reflusso,può essere giusto?ho sempre questa oppressione al petto come se un grosso peso mi schiaccia sul centro del petto,un leggero mal di gola e un po’ di tosse,alla mattina e alla sera tossisco molto,mentre nell arco della giornata diminuisce ma non scompare,delle volte mi manca il respiro,mi ha prescritto il peptazol da prendere alla mattina,sono sempre sintomi dell infiammazione o possono essere i polmoni?con questo coronavirus ho paura,non ho febbre..secondo lei la diagnosi è giusta ?e la cura è giusta?

[#7]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Come vedi, anche il Medico curante ha confermato la mia diagnosi. Certo, già che c'era, poteva anche sentirti il torace. Ok per l'inibitore di pompa tutte le mattine, a digiuno, ma aggiungerei un integratore in capsule a base di zinco la sera, prima di cena. Chiedi al riguardo al tuo farmacista di riferimento.
Dr. Raffaello Brunori

[#8] dopo  
Utente
Ok grazie,per i polmoni non so perché non ha voluto,forse perché non ho catarro e perché un anno fa ho fatto delle lastre rx torace ed era nella norma,magari è solo ansia,è che quando tossisco esce un po’ di muco trasparente,delle volte quasi bianco e questo un po’ spaventa,ma se non lo riteneva visitarmi vuol dire che i miei sintomi sono legati solo al reflusso,lei in riferimento al muco trasparente può essere dovuto all infiammazione?perche anche oggi in giardino giocando e correndo un po’ non ho avuto problemi a respirare o affanno

[#9] dopo  
Utente
E quando tossisco L oppressione al petto la sento di piu

[#10]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Tutto, ripeto, è riconducibile ad una infiammazione esofagea, pur non avendo modo di avere un riscontro clinico. Inizia la cura da me consigliata e vediamo il risultato.
Dr. Raffaello Brunori

[#11] dopo  
Utente
Ok la ringrazio,la aggiorno fra qualche giorno

[#12] dopo  
Utente
Io di solito la temperatura corporea è di 35.5,ieri e oggi è a 36.5,può dipendere sempre dall infiammazione o no?

[#13]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Se ti riferisci all'infiammazione esofagea, assolutamente no. Comunque, 36,5 non puo' considerarsi febbre
Dr. Raffaello Brunori

[#14] dopo  
Utente
Salve dottore,ho provato per 3 giorni il peptazol 40 mg una volta alla mattina ma non cambia niente al momento,anzi sembra un po’ peggio o uguale diciamo,ho sempre questo peso sul petto accompagnato da tosse e mal di gola,oggi dopo aver mangiato un piatto di pasta mi è partito per 10 minuti delle fitte di bruciore nello sterno,ha altri consigli e cure da consigliarmi?io di solito fumo 8 sigarette al giorno,può essere anche quello a peggiorare le cose?e per colazione e spuntino cosa mi consiglia?

[#15]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Ci vuole almeno un mese di cura per vedere qualche miglioramento della sintomatologia e, pertanto, con tre giorni non noti proprio nulla- Prosegui con l'inibitore di pompa tutte le mattine. Devi evitare alcol, pomodoro, agrumi, cioccolato, spezie ,aceto e cerca anche di ridurre ancora il numero di sigarette
Dr. Raffaello Brunori

[#16] dopo  
Utente
Ok grazie

[#17] dopo  
Utente
Salve d’orrore,oggi sono andato dal mio medico per motivi non legati ai miei problemi,però già che c ero gli ho fatto presente questa cosa che non migliora,siccome ho solo questa tosse e dolore allo sterno e senso di oppressione allo sterno mi ha detto di sospendere il peptazol e di provare Tachipirina mille due volte al giorno perché secondo lui può essere in infiammazione intercostale,secondo me non c’entra niente con quello che ho Con la Tachipirina,i sintomi sono sempre quelli ,dolore allo sterno e senso di oppressione allo sterno che alle volte faccio fatica a respirare,e ogni tanto mal di gola che va e viene..secondo lei questa può essere efficace o può provocarmi ulteriori danni?

[#18] dopo  
Utente
Salve dottore,il medico mi ha prescritto geffer da prendere ai pasti e poi esofagil alla sera,mi ha fatto fare per sicurezza rx torace 2 giorni fa con esito tutto nella norma,quindi sono un po’ più tranquillo che i polmoni sono apposto,però questo fastidio rimane dei giorni si e dei giorni no,ho sempre tosse con muco trasparente e un senso di dolore/oppressione al petto,quindi cosa potrei fare per far sparire questa patologia?

[#19]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Continua la cura per l'esofagite ancora per un mese perché, come già ti ho detto, il miglioramento della sintomatologia non si vede nell'immediato.
Dr. Raffaello Brunori

[#20] dopo  
Utente
Ok grazie dottore,ultima domanda : è normale che certi giorni espello del muco trasparente dalla bocca?dirante il giorno espello questo muco trasparente e un po’ denso insieme a molta saliva,può derivare dell esofagite?visto che L rx torace è nella norma