Utente
Da quasi 6 mesi avverto una strana sensazione in gola che soprattutto ultimamente mi sta destando preoccupazione.
Premetto che il fastidio si è presentato circa lo scorso ottobre senza mai peggiorare.
Ho fatto le analisi del sangue ed è risultato tutto a posto, sono stato visitato dal medico di base il quale mi ha prescritto una visita dall'otorinolaringoiatra per farmi stare più tranquillo anche se non sospettava nulla se non un po' di reflusso laringeo.
L'otorinolaringoiatra non ha riscontrato nulla dalla visita di bocca gola e orecchie ed ha ipotizzato si trattasse di reflusso.
La cosa che mi insospettisce di più è un piccolo linfonodo sotto la mandibola che sembra gonfio anche se il dottore mi ha fatto notare che avendo il collo magro si possono notare di più.
Ad occhio non si vede, è mobile e a volte sembra più gonfio, altre meno.
Il fastidio va via quando mangio o quando bevo ma ritorna subito dopo oppure quando mi alzo dal letto.
È particolarmente fastidioso e mi preoccupa ogni giorno di più.
I miei mi tranquillizzano dato che soffrono d'ansia anche loro e ipotizzano questo.
Ho paura possa essere ansia dal momento che il fastidio di presenta a tratti.
Il fastidio è localizzato appena sotto il pomo di Adamo e ho paura possa essere qualcosa di grave

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Indipendentemente da un tuo stato ansioso, è possibile che il sintomo sia generato da una infiammazione dell'esofago. Lo Specialista cui ti sei rivolto, ti ha fatto una rinolaringoscopia a fibre ottiche?
Dr. Raffaello Brunori