Utente
DAL 4 MARZO 2020 AD OGGI 02 APRILE, E' CIRCA UN MESE CHE STO A LETTO IN PREDA A GRAVI VERTIGINE.
A LETTO, CON LA TESTA FERMA, STO BENE, APPENA MUOVO LA TESTA HO LE VERTIGINI.
GLI OGGETTI ATTORNO LI VEDO FERMI.
PEGGIO SE MI ALZO, LE VERTIGINI SI AGGRAVANO E MI VIENE IL VOMITO.
DOPO UNA SETTIMANA AL S.
GIOVANNI DI ROMA (DAL 16 AL 20 MARZO 2020), MI HANNO DIMESSA CON LA DIAGNOSI IN OGGETTO.

PRENDO TRE CP DI MICROSER SENZA EFFETTI.

CHE DEVO FARE?
GUARIRO DA SOLA?
CHE TEMPI CI VOGLIONO?

GRAZIE

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Necessiterebbe di almeno una manovra liberatoria e di una cura farmacologica piu' idonea rispetto a quella che le è stata prescritta. Purtroppo, da lontano, non potendo confermare la diagnosi in oggetto, non sono in grado di consigliarle una terapia. Mi dispiace non poterla aiutare.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori