Utente
Buongiorno, sono una ragazza di 27 anni.

Solo qualche giorno fa ho scoperto di soffrire di vertigine parossistica posizionale dovuta dalla cupolitiasi, nonostante avessi avuto questo genere di episodi acuti già da diversi anni, sempre a distanza di circa 6 mesi l'uno dall'altro.
L'otorino a cui mi sono rivolta mi ha effettuato le manovre di prassi e alla mia domanda "ci sono Cure?
" Mi ha risposto di no.
C'è da dire che io nell'arco di tempo tra un episodio e l'altro comunque ho sempre la sensazione di disequilibrio, fastidio nel guardare in tv delle cose che si muovono velocemente, sensazione di sbandamento e ovattamento quando sono a letto.
Un'altra cosa che mi è stata detta è che la rigidità che ho nel collo, non aiuta.

Ma non C'è proprio nessuna soluzione a questo problema?
Non ci sono farmaci o integratori che possono aiutare ad evitare l'aggregazione di questi cristalli?

È assurdo vivere sempre con la paura di trovarsi da un momento all'altro a terra a causa di queste vertigini.

Grazie

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Si, ci sono delle cure farmacologiche che, in aggiunta alle manovre che vengono comunemente svolte dallo Specialista, possono giovare al miglioramento o risoluzione della sintomatologia. Ovviamente, in questa sede non mi è consentito fare il nome di prodotti commerciali e, cosa piu' importante, non potendo convalidare la diagnosi che le è stata fatta, non posso consigliarle un trattamento. Posso, semmai, consigliarle di consultare in merito un altro Specialista.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Gent. dott. Brunori,
la ringrazio per la risposta e segurò il suo consiglio, ma la cosa che mi preme sapere maggiormente è se è normale continuare ad avere questo senso di "sbandamento" anche dopo essere passato diverso tempo dalla vertigine acuta e dalla manovra effettuata subito dopo. Potrebbero esserci altri problemi? O rientra nella patologia della vertigine parossistica?
Cordialmente

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Si, è possibile che una sensazione di ondeggiamento persista dopo la manovra anche per un po' di tempo. Consideri che possono essere fatte piu' manovre nel tempo, se necessario.
Cordialità
Dr. Raffaello Brunori