Utente
Salve dottori,
vorrei avere delle informazioni; un mese fa circa precisamente il 30 giugno mi si è perforato il timpano destro in seguito ad uno schiaffo, si tratta di una lieve perforazione lunedì 27 sono andata a fare una seconda visita e l’otorino mi ha detto che la perforazione c’è ancora ma si sta chiudendo e di rifare una visita audiometrica e generale fra tre mesi, ora in quanto è passato già 1 mese vorrei sapere se posso andare in discoteca ovviamente userei un tappo per proteggere l’orecchio... in questo mese non l’ho mai bagnato e inoltre non sento di avere dei particolari disturbi ho notato solo un leggero fischio quando inserisco il dito nell’orecchio e un leggero ronzio nel silenzio

[#1]  
Dr. Vincenzo Marcelli

40% attività
16% attualità
16% socialità
AGROPOLI (SA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Paradossalmente, il suo orecchio perforato è più protetto dell'orecchio sano dai suoni anche intensi della discoteca. Il "tappo" potrebbe comunque proteggere l'orecchio dalla presenza di "polvere" o di sbalzi termici. Il tutto con estrema tranquillità.
Vincenzo Marcelli

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio molto dottore!!!! se posso vorrei chiederle anche in che modo potrei pulire l’orecchio dato che mi è stato consigliato di non bagnarlo! La ringranzio ancora

[#3]  
Dr. Vincenzo Marcelli

40% attività
16% attualità
16% socialità
AGROPOLI (SA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
L'orecchio in genere va pulito utilizzando solo il dito! Il meccanismo di autopulizia è efficiente. Sicuramente nel suo caso deve evitare di bagnarlo, in attesa di una verosimile chiusura spontanea.
Ci aggiorni
Vincenzo Marcelli