Utente
Buona sera sono abbastanza proccupato in quanto 4 giorno fa o subito un trauma acustico al orecchio sinistro, sentendo subito uno strano fischio, dolore e senso di tappo al orecchio, mi sono recato il giorno successivo in ospedale e mi è stata diagnosticato un acufene da trauma acustico.
o preso una visita specialistica presso un otorino, facendo un audiogramma tonale ed è risultata una minima perdita sui 4khz, e comunque o sempre il sibilio nel
Orecchio sopratutto in assenza di rumori.
in ospedale mi avevano dato una cura di deltacortene 25mg 1 compressa a colazione e una a pranzo per 7 giorni.
mentre l’otorino mi ha dato come cura il deflan 30mg mezza pasticche la mattina per 4 giorni e una e dopo altri 4 giorni una intera, più pantorc 40 mg una al mattino per 2 settimane... ora mi chiedevo e così grave mi puoi ritornare l’udito e sopratutto questo fruscio fastidioso detto acufene andrà a sparire.
che visite mi consigliate di fare ed è operabile?
sono di Roma grazie a chi mi darà un parere sono davvero giù di morale

[#1]  
Dr. Vincenzo Marcelli

40% attività
16% attualità
16% socialità
AGROPOLI (SA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
La terapia proposta è condivisibile anche se nel caso come il suo si tende a proporre anche la terapia iperbarica allo sclopo di "ossigenare" meglio le cellule ciliate al momento danneggiate. Non è possibile fare previsioni circa il recupero uditivo o la scomparsa dell'acufene. Ci aggiorni nei prossimi giorni
Vincenzo Marcelli

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta così veloce,mi saprebbe indicare qui a Roma un centro per fare questa terapia iperbarica per ossigenare al meglio le cellule ciliate.un ultima domanda perdita del 4khz cosa sarebbe grazie davvero dottore

[#3]  
Dr. Vincenzo Marcelli

40% attività
16% attualità
16% socialità
AGROPOLI (SA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
L’esame audiometrico analizza In genere frequenze da 125 Hz (basse) fino a 8.000 Hz (acute). Lei ha un deficit sui 4.000 Hz, frequenza acuta. Non saprei cosa suggerirle per il centro di terapia iperbarica ma ritegno sia semplice cercare su Inter o chiedere al suo medico curante.
Vincenzo Marcelli

[#4] dopo  
Utente
Grazie per la risposta dottore la terrò aggiornata