Utente
Buonasera, una settimana fa sono stata operata ai turbinati con la tecnica laser, in ambulatorio privato con anestesia locale.
Dopo i primi due giorni in cui il naso era chiuso (normale decorso come mi ha confermato il dottore) , il naso si è finalmente aperto e respiro bene.
Però ho iniziato ad avere come un forte raffreddore con abbondante muco, e durante il primo controllo (dopo 4 giorni dall’intervento) il medico mi ha detto che potevo tranquillamente soffiare piano il naso.
Da allora (sono passati altri 3 giorni) il muco si sta riducendo ma il naso mi fa male, soprattutto da un lato, Sento tirare come durante l’operazione (che è stata dolorosa nonostante l’anestesia).
Inoltre il dolore si irradia al volto, guancia, occhio e testa come una emicrania.
Ho chiamato il medico che mi ha operato il quale dice che può capitare, perché la zona è sensibilizzata e tira perché sta cicatrizzando, E io sono soggetta a mal di testa tensivo quindi posso avere emicrania.
È effettivamente possibile che sia così?
Nel frattempo sto prendendo oki e faccio i lavaggi nasali con la soluzione fisiologica.

Ovunque nei siti e forum leggo che questa operazione è indolore e non ha effetti nel post operatorio quindi non capisco se è tutto normale... grazie

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non ho modo di avere un riscontro clinico ma, in base a cio' che riferisce, penso che il sintomo rientri nel normale decorso post operatorio. Non è sempre vero che, con questa tecnica, non ci sia dolore nei giorni seguenti l'intervento.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori