Utente
Salve, sono una ragazza di 21 anni e, prima d'ora, non ho mai sofferto di disturbi alle orecchie: anzi, in realtà il mio unico "problema" è quello i produrre abbastanza cerume da dover fare una pulizia delle orecchie spesso: ora non la faccio da un po' perché di solito la faccio quando si tappano le orecchie (e nei mesi scorsi si tappavano spesso).
È da circa tre giorni che sento, nell'orecchio destro, come delle piccole pulsazioni irregolari quasi come se fossero piccoli, brevi e continui scatti, non riconducibili però alle pulsazioni cardiache.
Appaiono principalmente ad ogni mio movimento, che sia girare la testa lentamente e di poco, alzarla o spostarmi anche di qualche centimetro.
Poi scompaiono e riappaiono quando, appunto, mi muovo.
Farò una visita dall'otorino, ma prima di procedere vorrei capire meglio cosa sia, escludendo l'acufene di cui mi sono informata perché non presento quei sintomi.
Fortunatamente, in tutto ciò non accuso nessun tipo di dolore.
Grazie in anticipo e buona giornata

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Giusta la decisione di sottoporsi ad una visita specialistica otorinolaringoiatrica con esame audio-impedenzometrico. una possibile causa potrebbe risiedere in una tubo timpanite catarrale.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori