Utente
Buongiorno sono un ragazzo di 26 anni e vorrei esporre il mio problema da circa un mese ho una sorta di pallina nel palato duro.
Dopo una serata in cui ho bevuto qualche bicchiere di vino mi sono svegliato con questo dolore al palato e ho toccato appunto questa protuberanza! In questo periodo si è ridotta ma sembra che la regressione si sia fermata! Mi trovo lontano da casa, ho fatto una visita odontoiatrica e mi hanno diagnosticato un’ ostruzione di una ghiandola salivare assicurandomi che non ci fosse nulla di grave.
Mi ha dato una cura di 3 giorni di cortisone che ho iniziato ieri.
Vorrei chiedere un parere visto che su internet ho letto si possa trattare di qualcosa di grave e se non andasse via con la terapia cosa si potrebbe fare?
E volevo sapere se dalla visita si sarebbe visto se fosse stato qualcosa di serio?
Grazie mille

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Parli di palato duro e, quindi, non comprendo come l'Odontoiatra possa aver citato la ghiandola salivare: sono due cose diverse. Il fatto che questa formazione si sia ridotta di volume è buon segno, certo. Ora, dobbiamo solo capire di cosa stiamo parlando e, quindi, alla prossima occasione, dovresti farti visitare da un Otorinolaringoiatra. Io, da lontano, non sono in grado di capire e, quindi, di aiutarti. Nulla di serio, comunque.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta, potrei farle vedere una foto?
Sono molto preoccupato.

[#3] dopo  
Utente
Comunque mi ha detto ostruzione di una ghiandola salivare minore.

[#4]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non serve che mi mandi una foto. Cerca, invece, di riuscire a fare una ecografia della zona e fammi sapere la risposta dell'esame
Dr. Raffaello Brunori

[#5] dopo  
Utente
Crede si possa trattare di qualcosa di serio? L’odontoiatra se ne sarebbe accorto? Grazie mille a presto

[#6]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Nulla di serio, ma devi sempre sottoporti ad una ecografia, anche per avere una diagnosi precisa
Dr. Raffaello Brunori