Utente
Gentili dottori, salve a tutti, sono un giovane di 32 anni in buona salute, mi alleno regolarmente non fumo, non bevo alcolici insomma cerco di stare in forma.
E' da circa un mese che ho un ronzio fastidioso all'orecchio sinistro, faccio presente che nei giorni precedenti mi era gia venuto ma poi andato via.
da allora persiste in modo continuo, sono stato visitato da 2 otorino che nulla hanno riscontrato negli esami di routine uno di loro mi ha prescritto una tac cranio massiccio facciale e orecchio che non hanno presentato solo UN IPERTROFIA DELLA MUCOSA DEI TURBINATI INFERIORI BILATERALMENTE E UN AREOLA CENTIMETRICA CON CERCINE SCLEROTICO A CARICO DEL CONDILO MANDIBOLARE DX.
Faccio presente che ho una 3 classe con morso inverso, nel tempo ho avuto vari disturbi dolori, mi sveglio con dolori di testa alle tempie ecc... Sono stato anche da uno gnatologo che mi ha prescritto l'utilizzo di un bite da indossare la notte.

Cosa posso piu fare?
quali sono le strade da seguire?
esistono acufeni curabili?

In attesa di vostra risposta vi ringrazio e invio cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Gaetano Moccia

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
AFRAGOLA (NA)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Salve , in linea di massima è quello il percorso . Non posso esprimermi su altro ( esami praticati ed altro ) Se persiste l’acufene anche qualche mese e dopo altri ed eventuali accertamenti potrà seguire un percorso sostanzialmente di desensibilizzazione al sintomo ( TRT)
Saluti e se vuole ci tenga aggiornati
Dr. Gaetano Moccia
Specialista in Audiologia e Foniatria