Deviazione setto nasale e ipertrofia dei turbinati

Buongiorno, il mio fidanzato ha effettuato una tac massiccio facciale e questo è l'esito "Minima scoliosi del setto nasale e ipertrofia dei turbinati soprattutto inferiori con relativa riduzione in ampiezza delle fosse nasali.
I cornetti medi sono anche parzialmente pneumatizzati alla radice ed il cornetto medio di sinistra è focalmente paradosso.
Cavità paranasali regolamente conformate e pneumatizzate, esenti dal tessuto patologico nel complesso.
"
Cosa significa e cosa dovrebbe fare a questo punto?
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,3k 1,1k
Dall'esame cui si è sottoposto il suo Fidanzato, non risulta alcuna infiammazione a carico dei seni paranasali ma solo una lieve deviazione del setto nasale ed un aumento di vlume di quelle mucose nasali che prendono il nome di turbinati. Con l'utilizzo di uno spray decongestionante le mucose nasali risolverà il tutto.
Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
Lo spray decongestionante (vicks) lo utilizza tutti i giorni, ma senza risolvere il problema.
Non crede che ricorrendo ad uno sgonfiamento dei turbinati con bisturi a radiofrequenza, risolverebbe il problema ? Grazie in anticipo
[#3]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,3k 1,1k
Per questa decisione, occorre prima fare un esame che prende il nome di rinomanometria con test di decongestione dei turbinati.

Dr. Raffaello Brunori

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa