Acufene strano

Buonasera dottori scrivo per un problema di recente insorgenza (quasi un mese)
Premetto che ad agosto scorso iniziano dei tappamenti delle orecchie bilaterali intermittenti ossia:
Orecchio sinistro tappato con autofonia per una giornata poi si stappa, dopo due settimane inizia l altro per un piccolo periodo.
Dopodiché benessere fino a gennaio, a gennaio torna quest aurofonia all orecchio sx e senso di tappamento, faccio rinoscopia audiometrico e impedenziometrico tutto normale tranne che per una leggera disfunzione del orecchio sx nell impedenziomentrico (punta un po più alta del timpanogramma).

Faccio aerosol 2 settimana il tappamento regredisce così come l autofonia ma si instaura un acufene veramente strano:
Ho già acufene da anni ma questo si comporta veramente in modo diverso perché è
1 intermittente (magari per una settimana ce lho poi scopre per 2/3 giorni)
2 è un ronzio non un fischio
3 quando attappo le orecchie non lo sento più al contrario degli altri
4 alcune volte è più forte altre meno

Ho fatto tac massiccio normale e visita grafologia
Rmn encefalo fatta meno di un anno fa...
Cosa ne pensate?
Grazie e buon lavoro
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,2k 1,1k
Visto il miglioramento ottenuto con l'aerosolterapia, mi pare di capire che alla base del sintomo ci sia una formazione di catarro nell'orecchio medio. Probabilmente, occorre intervenire con un tipo di cura diverso ma, ovviamente, da lontano, senza un riscontro clinico, non sono in grado di aiutarla. Utile, quindi, una visita di controllo per fare il punto della situazione.
Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
Ha ragione dotte, scusi se le rispondo a quest' ora, ho mio zio neurologo e ne ho parlato anche a lui e mi ha sconsigliato di ripetere la rmn perchè fatta a gennaio 2020 però vorrei chiedere una cosa che mi pare alquanto strana... perché se attapponl le orecchie non sento più questo acufene? Non dovrebbe essere il contrario? Grazie
[#3]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,2k 1,1k
Probabilmente, cio' si verifica perché il catarro si attacca al timpano

Dr. Raffaello Brunori

[#4]
dopo
Utente
Utente
Dottore abuserò per l'ultima volta della sua gentilezza dopo aver notato una cosa che nel primo consulto avevo sbagliato a riportare:
Il timpanogramma dell'orecchio sx è schiacciato e ha una negatività di -60, alla luce di questa informazione, l'acufene vibrante potrebbe esser causato dalla diversa pressione della cassa timpanica? Grazie e scusi
[#5]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,2k 1,1k
E' quello che le dicevo allora, ovvero si è formato del catarro nella cassa del timpano che, attaccandosi al timpano, lo blocca nella sua elasticità

Dr. Raffaello Brunori

[#6]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore le riscrivo dopo qualche giorno poiché ho fatto una nuova visita, in quanto, ho uno sviluppo dei sintomi, nel senso che oltre al ronzio e al senso di tappamento ho anche una costante sensazione di disequilibrio e nausea che mi prendono per lo più la mattina o quando guido, ma non sono vertigini, ho fatto oggi stesso a distanza di un mesetto un timpanogramma con pressione -62 all orecchio sx ma di tipo A,dove ho il problema e l audiogramma perfetto, mi è stata ridiagnosticata una disfunzione tubarica adesso le pongo 2 domande:

1 )Una disfunzione tubarica con pressione -62 può portarmi a una sensazione di instabilità e nausea? (Il dottore mi ha spiegato che l'infiammazione della tuba può portare problemi anche all'orecchio interno)
2) perché dopo l'impedenziometrico mi è tornata l'autofonia che prima non avevo? È correlato all'esame?

Grazie per la risposta dottore
[#7]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,2k 1,1k
Una disfunzione tubarica non puo' determinare instabilità e nausea, mentre l'autofonia puo' essere esito dell'esame ma, a breve, dovrebbe cessare.
Buona giornata

Dr. Raffaello Brunori

L'acufene (o tinnito) è un disturbo dell'orecchio che si manifesta sotto forma di ronzio o fischio costante o pulsante. Scopri i sintomi, le cause e i rimedi.

Leggi tutto

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa