Tosse, è necessario il tampone?

Buonasera, scrivo qui perché sono un pò preoccupata per mia madre.

Ha 58 anni, non fumatrice e 11 anni fa è stata operata di carcinoma mammario di 1 cm.

Pochi anni fa soffriva di questa fastidiosa tosse secca, senza alcun altro sintomo.

Il sue medico di base le diede una terapia con gocce di enne perché secondo lui si trattava di tosse psicogena.

Grazie a questa cura è stata bene.

Ora da circa quindici giorni, ha questa tosse secca non tutto il giorno, fa pochi colpi di tosse solo la mattina oppure un pò la sera e ha la necessità di schiarirsi la voce come se avesse un qualcosa in gola.

Mentre la sera non ha nulla e la notte dorme tranquillamente.

Purtroppo 20 giorni è venuta a mancare mia zia, la sorella di mia mamma.

Le due cose potrebbero essere correlate?

Potrebbe trattarsi di qualcosa ai polmoni?

Lei non ha altri sintomi e inoltre l'anno scorso si fece tutti gli esami del sangue tra cui anche markers tumorali per i polmoni che uscirono perfetti.

Mentre la radiografia al torace la fece 2 anni fa e l'unica cosa evidenziata era un pò di fumo passivo dato che mio padre era fumatore.

Per il resto tutto ok.

Ho paura che questa tosse possa riguardare i polmoni.

Visto il periodo è necessario che si sottoponga al tampone?
Anche se non ha avuto contatti con alcun positivo.
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,3k 1,1k
Se la tosse è l'unico sintomo e le condizioni generali sono buone, non penso sia necessario effettuare il tampone. Dobbiamo, quindi, orientarci su una tosse nervosa o su una faringotracheite da reflusso. Sarebbe, quindi necessaria una rinolaringoscopia a fibre ottiche da parte di un Otorinolaringoiatra, oltre una auscultazione del torace da parte del Medico curante.
Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
Si, dottore ha solo la tosse e per altro non è entrata in contatto con nessun positivo.
[#3]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore, scusi il disturbo. Comunque alla tosse di mia mamma si è associato un poco di raffreddore. Il dottore le ha prescritto lo zitromax una volta al giorno per 6 giorni. E martedi deve sottoporsi al tampone. Secondo lei va bene la cura con zitromax?
[#4]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,3k 1,1k
Prima di iniziare la cura antibiotica, preferirei aspettare la risposta del tampone

Dr. Raffaello Brunori

[#5]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottore. Si, volevo dirle un'ultima cosa, approfittando della sua gentilezza e disponibilità. Dato che mia madre non ha febbre, e sente odori e sapori e non è entrata in contatto con alcun positivo, potrebbe trattarsi di reflusso? Perché lei la notte sta bene, non fa neanche un colpo di tosse. Ora sta prendendo il bisolvon per la tosse ma non sembra attenuarsi.
[#6]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,3k 1,1k
Attendiamo la risposta del tampone prima di fare altre ipotesi

Dr. Raffaello Brunori

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa