Utente
salve...vorrei chiedere un consulto per un problemino un un po' fastidioso!qualche volta alla sera, quando mi addormento, mi capita di svegliarmi con la sensazione di freddo e formicolio alla lingua. premetto che sono una ragazza piuttosto ansiosa e mi spavento facilmente...così quando mi accade rimango sveglia per tutta la notte...dopo una visita dentistica e lo sguardo dell'otorino entrambi mi hanno detto che tendo a serrare molto la bocca durante il sonno, in effetti ho delle mandibole molto sviluppate...cosa che prima ni mi accadeva!questo mi porta anche ad un effetto eccessivo di barometria nell'aereo...accentuato dal fatto che stringendo così la bocca comprimo il canale dell'udito...oltre a questo mi hanno accertatodalla presenza delle adenoidi alla mia età, e dei turbinati ingrossati!dicono che sicuramente sia qualcosa che mi preoccupa.a questo punto puo' essere il serramento notturno della mandibola, e quindi la compressione della lingua che puo' causarmi cio'?o la sola pressione con la mano(dormendo a pancia sotto e la testa lateralmente)sul trigemino, cervicale? la prego di darmi un consiglio in merito in quanto sono veramente preoccupata...oltre tutto questo formicolio lo avverto alle volte anche all'altezza dei polpacci esterni, ma penso sia causa dei tacchi o veramente qualcosa alla cervicake...visto che ogni tanto ho anche capogiri...quasi disorientamento?vi prego in un consiglio in quanto leggendo su internet ho visto parlare di connettiviste, sclerosi e devo essere sincera sono ancora pioù spaventata!!!!!grazie

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Perchè essere cosi' pessimisti! Per prima cosa, sentiamo il parere di uno Specialista Maxillo-facciale. Una volta in possesso della risposta, le sapro' essere piu' utile. Cordiali saluti
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
pensa che il formicolio alla lingua...anche se raro (mi è accaduto circa 6 volte in un anno) potrebbe essere dato da qualcosa alla bocca...e non qualcosa di più raro e pericoloso? sinceramente circa un anno fa ho devitalizzato un dente...ma nonostante la devitalizzazione sento qualche volta dolore e ho bisogno in continuazione di masticarci sopra qualcosa...da li è iniziato il mio disturbo di serrare la bocca...quasi come se fosse uno stress forte ma localizzato solo alla bocca!!!!non so almeno è una mia impressione...

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Lo Specialista, in base al risultato dell'esame clinico, sarà in grado di dirle cio' che le rovoca il sintomo.
Dr. Raffaello Brunori