Utente 247XXX
Buona sera,
a mio figlio di 27 mesi a volte dopo o durante i pasti si vuole sdraiare e poggia il viso sulle gambe della mamma o sul divano. Se lo tiro su fa di tutto per tirare giu la testa e poggiare tutto il viso su una superfice.Premetto che il bimbo è seguito da un neurologo per convulsioni febbrili e perdita di tono assiale con perdita di contatto ( da gennaio 12 eppisodi)e cedimento di una gamba(2 volte).
A questa stanchezza non ho mai dato importanza ma dall ultima volta ieri mi è ventuto il dubbio se puo essere neurologico o altro.
Cordiali saluti

[#1]  
Dr.ssa Alessandra Varotto

36% attività
4% attualità
16% socialità
ABANO TERME (PD)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2012
Gentile mamma,

l'evoluzione posturale non dipende esclusivamente dallo sviluppo neuromuscolare, ma è il risultato di un interazione reciproca tra corpo e psiche.
Per mantenere una posizione del corpo corretta è necessario che tutte le forze muscolari si oppongano agli effetti della forza di gravità, ma Il tono muscolare dipende anche dalle emozioni, il grado di vigilanza e di attenzione, nonchè dal tipo di rapporto che il suo bambino instaura con l'ambiente.

Cordiali saluti.
Dr.ssa Alessandra VAROTTO
psicologa clinico dinamica indirizzo comunità
Iscritta all'albo Regione Veneto n.7550
www.studiovarotto.com