Utente
Buonasera,
Mio figlio di 9 anni successivamente a raffreddore e mal di gola ha avuto pomfi grandi come una mano sugli arti inferiori, era accaduto già qualche anno fa e di corsa portato al ps ma senza una diagnosi specifica, curato con cortisone e antistaminici.
E così lo sto trattando attualmente ma mi chiedevo, visto che nessun pediatra si è mai sbilanciato nel darmi una spiegazione se era di natura dermatologica o allergica.
La mia domanda quindi è, la visita specialistica con chi la devo richiedere?
È, a vostro giudizio, una cosa preoccupante?
Non sempre si manifesta, non so se è in concomitanza con un virus anziché una forma batterica di influenza

[#1]  
Dr. Livio Antonazzo

20% attività
16% attualità
4% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2019
Buongiorno,
Le informazioni sono poche ma come storia corrisponde ad una "orticaria parainfettiva", ovvero una reazione del sistema immune un po' più abbondante del necessario, non pericolosa, adeguatamente trattata con antistaminici e cortisone, correlata alla infezione in corso. I bambini hanno un sistema immunitario molto agguerrito, che alle volte, oltre a fare ottimamente il proprio lavoro di immunità, si presenta con fenomeni associati come questo.
Dott. L. Antonazzo

[#2] dopo  
Utente
Grazie Dottore,ho documentato i pomfi con foto,vorrei più che altro capire se possono essere prevenuti.
Un saluto

[#3]  
Dr. Livio Antonazzo

20% attività
16% attualità
4% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2019
Buona idea in modo da poterli valutare a distanza di ore o giorni, considerando che dovrebbero scomparire a distanza di qualche ora per riapparire altrove.
Da quanto tempo durano e da quanto dura la faringite?
Come rispondono all'antistaminico?

Se posso permettermi, basta una foto, riempire il telefono di foto di lesioni rende la vita che si legge nel telefono una carrellata di brutti ricordi e non va bene.
Dott. L. Antonazzo

[#4] dopo  
Utente
Buonasera Dottore,
La faringite associata al raffreddore (no febbre) è comparsa giovedì in seguito ad una freddata presa in spiaggia di sera un paio di giorni prima,i pomfi sono comparsi il sabato successivo,i primi sui piedi e interessavano le caviglie,aveva difficoltà a camminare,sentiva un dolore come se fossero stati dei lividi,nelle ore successive polpacci,gambe e una sul fianco,arrivati a questo punto ho iniziato,dopo consulto con pediatra,terapia con cortisonici e antistaminici. A distanza di 5 giorni è rimasto solo il pomfo sul fianco. La terapia è finita. Per quanto riguarda la documentazione fotografica ho preso solo quelli più significativi nel massimo della loro espressione

[#5]  
Dr. Livio Antonazzo

20% attività
16% attualità
4% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2019
Buongiorno,
sembra orticaria parainfettiva, a carattere anche ecchimotico, quindi potrebbe rimanere un aspetto tipo livido dove prima erano in ponfi, che sono stati debellati dalla terapia. Se rimane irritabilità cutanea e sporadicamente ricompaiono è perchè sia l'ipereattività del sistema immune sia il processo infettivo si risolvono "con calma" ovvero un po' lentamente, nel giro di diversi giorni.
Dott. L. Antonazzo