Utente
Buonasera, sono nuovo da queste parti; qualche giorno fa inn seguito a un banale raffreddore (che io credevo fosse) il mio medico mi ha diagnosticato una mononucleosi, la cura era semplice, stare a casa al caldo e prendere del paracetamolo per contenere la febbre. tutto questo è iniziato sabato 9 aprile. già dal giorno successivo accusavo una tosse secca e poco produttiva, molto dolorosa (poichè secca), mi sono accorto solo oggi che ci sono delle tracce di sangue nella saliva, o cmq in quello che riesco a sputare dopo il colpo di tosse. il mio medico ha detto di non preocuparmi e di continuare a prendere il fluimucil 600 mg. premetto che il sangue è in piccole quantita, non è di certo sangue vivo ma sembra schiumoso, poichè misto a mucosa. sarei grato se qualcuno mi desse notizie più dettagliate al riguardo senza che mi preoccupi cosi tanto cordiali saluti

[#1]  
Dr. Francesco Inzirillo

36% attività
0% attualità
12% socialità
SONDALO (SO)
MILANO (MI)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
In casi come questi la tosse secca potrebbe essere la causa.
Continua stimolazione meccanica delle vie aeree superiori o anche della farige con infiammazione e lieve sanguinamento.
Dr. Francesco Inzirillo
- Ospedale "Morelli" - Sondalo
- Istituto Clinico Humanitas - Milano

[#2] dopo  
Utente
la ringrazio per la pronta risposta, quindi lei dice che per ora non dovrei preoccuparmi assolutamente?