Utente
Salve, sono Valeria e ho 37 anni.
La mia storia inizia circa un anno e mezzo fa, dopo una cura fatta per l’ helicobacter con il Pylera, la mia vita è cambiata.
Improvvisamente tutti i linfonodi si sono gonfiati, ho iniziato ad avere dolori migranti per il corpo, a sentirmi costantemente stanca e spossata, come quando si ha l’influenza.
Ho fatto tantissimi accertamenti, visto tanti specialisti ma tutti, mi hanno mandata con diagnosi ansia.
Presa dalla frustrazione, ho lasciato perdere tutto e a tenermi il mio malessere finché, i primi di ottobre, non mi scoppia una vera e propria influenza, con febbre a max 38 e fortissimo raffreddore.
Da allora la mia febbre non è più andata via.
Ogni giorno ho una febbricola costante, dapprima solo serotina, poi anche diurna.
Arriva a 37. 6 raramente 38.
Dopo varie cure antibiotiche, decidono di ricoverarmi nella mia città.
Mi hanno fatto tantissime analisi compresi marker tumorali, risultati tutti negativi.
Mi dimettono con una cura cortisonica e dicendo che nel caso non fosse passato tutto, avrei dovuto fare una pet total body.
Il 16 gennaio l’ho fatta, è venuto fuori qualcosa al polmone sinistro che non si capisce cosa sia e devo fare una tac perché, purtroppo, durante il ricovero, hanno solo fatto un’rx.
C’è qualche medico che vuole guardare la mia cartella clinica in attesa della tac?
Premesso, io sono una fumatrice.
Non incallita ma fumo.
Vorrei potervi postare tutto qui ma non ci sono caratteri sufficienti.
Vorrei solo una mano per capire come muovermi, a chi affidarmi, cosa fare.
Sono impaurita, confusa, scossa ma sto provando a restare lucida.
Chiedo solo un aiuto, io sono Pugliese, provincia Bat, vicino Bari.
Qualcuno può aiutarmi?
Grazie a chiunque risponderà e buon lavoro a tutti i dottori presenti sul sito.

Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Vito Di Cosmo

32% attività
16% attualità
16% socialità
ANDRIA (BT)
MARGHERITA DI SAVOIA (BT)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Ci scriva almeno il REFERTO PET per poter tentare di aiutarla. Intanto le consiglierei effettuare la Mantoux ed eventuale esame dell'espettorato per ricerca microscopica del bK e bK pcr
Dr. Vito Di Cosmo ANDRIA
PNEUMOLOGIA TERRITORIALE Barletta-Andria-Trani
Già Pneumologia e Broncologia Ospedale CSS di S G Rotondo

[#2] dopo  
Utente
Innanzitutto, grazie davvero per avermi risposto. Vi allego referto pet/tc.
L’indagine PET total body documenta moderata ipercaptazione del tracciante metabolico a sede ilare polmonare ed ilo-bronchiale superiore di sinistra (Adenopatie? Altro?) (SUV max 4.45).
Area di lieve captazione sembra decorrere superiormente al bronco principale di sx.
Adenopatie ipermetaboliche a livello della FAP (SUV max 3.82).
Lieve iperfisazione a livello del condotto uditivo di sx di verosimile natura flogistica.
Area di lieve captazione si proietta a livello del lobo destro della tiroide.
Moderata ipercaptazione a carico della corda vocale di destra di verosimile significato funzionale.

Questo è l’esito della pet. Ho escluso solo le parti dove si diceva di approfondire a giudizio clinico di chi me l’ha prescritta.

In cosa consiste l’esame che mi ha consigliato? Dove e come si esegue? Grazie infinitamente

[#3] dopo  
Utente
Voglio anche puntualizzare altre sue cose. La prima, ho sempre i valori della mononucleosi alti, nonostante io 8 anni fa sia stata ricoverata per la stessa. Dallo scorso anno, quando ho fatto la cura per l’ helicobacter, ho igg altissime e igm sopra la soglia, in ospedale durante l’ultimo ricovero, me le hanno ripetute e sono identiche. Altra cosa, come ho detto, sta febbre è iniziata con un’influenza. Da allora, a parte la febbre, la sera mi si chiude completamente il naso e respiro male sia col naso che proprio nel respiro con la bocca. Durante il giorno meglio invece. Non so se questo potrebbe essere un ulteriore aiuto per capire. La pet avrebbe captato qualora ci fosse stato qualcosa a livello rinofaringeo?

[#4]  
Dr. Vito Di Cosmo

32% attività
16% attualità
16% socialità
ANDRIA (BT)
MARGHERITA DI SAVOIA (BT)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
1)PET con SUV max 4.5 è significativa solo per flogosi; ovviamente non per neoplasia (ma ciò sicuramente le è stato riferito)
2) Del tutto verosimilmente, dopo l'influenza le è rimasta una rinite vasomotoria (per"disregolazione" dei vasi che irrorano il naso). Quindi neanche una flogosi, non evidenziabile alla PET Ma oltre all'ostruzione nasale, determina produzione di secrezioni, che possono arrivare per via retronasale in gola e quindi nei bronchi anche divenire anche lievemente flogistiche o fonte di lieve infezione ed essere, in teoria, causa della febbricola.
3) Il consiglio molto banale è di effettuare frequenti lavaggi nasali con acqua salina ipertonica, anche spray (acqua salata come quella del mare, 3% circa). Potrà ottenere il naso libero e asciutto continuando tali lavaggi abbastanza a lungo. Potrà vedere se le cose cambiano anche solo banalmente così, ovviamente se il suo medico curante non abbia altre indicazioni da darle nel frattempo. 4) Da indagare, in tutti i casi, circa la caua delle IgG molto elevate, con le IgM ancora mosse...


CORDIALMENTE
Dr. Vito Di Cosmo ANDRIA
PNEUMOLOGIA TERRITORIALE Barletta-Andria-Trani
Già Pneumologia e Broncologia Ospedale CSS di S G Rotondo

[#5] dopo  
Utente
Dottore grazie ancora per aver risposto.
Purtroppo a me nessuno ha detto che una pet con suv max 4.5, fosse solo per flogosi. A me non è stato detto di quale natura fosse e che avrei dovuto fare una tac con contrasto che ho giovedì 6, proprio per capirlo. A questo punto mi chiedo, è davvero necessaria questa tac per altro me l’hanno prescritta di collo, torace/mediastino e addome completo? Perché? Mi hanno persino parlato di una broncoscopia e ancora non mi spiego e anzi, la ringrazio per la sua risposta che mi ha tranquillizzata non poco. Per quanto riguarda invece la presunta rinite, ho visita dall’otorino per farmi controllare anche le orecchie in quanto presento forte prurito e spesso bruciore alla gola come in questo momento. Volevo chiederle invece, per quanto riguarda gli igG e gli igm della mononucleosi, dovrei affidarmi ad un immunologo? Se no, a chi? Grazie ancora

[#6] dopo  
Utente
Salve, dottori, scusate se scrivo ancora ma vorrei capire sta questione del SUV della Pet. Leggo, su questo sito, di gente che con SUV inferiori ai miei, hanno poi scoperto di avere tumori allora sono un po’ confusa. Un SUV max 4.5 è solo indice di flogosi o anche neoplasia? Purtroppo per colpa di una brutta influenza ho dovuto rimandare la tac che eseguirò il prossimo giovedì ma fino ad allora, non ci sto più dormendo la notte. Devo preoccuparmi? C’è una possibilità che sia un tumore?