Utente
Salve dottori sono un ragazzo di 24 anni, volevo solo chiedervi una cosa.. allora.. qualche mese fa per alcuni forti disturbi del sonno e piccole ossessioni con grande stress e ansia, sono andato da un bravo psichiatra che mi ha prescritto il cipralex.. il farmaco e' andato benissimo stavo veramente bene senza avere effetti collaterali, ma per paura di non diventarne dipendente e di avere effetti collaterali in seguito, dopo due mesi gradualmente l'ho tolto di testa mia... la mia paura piu' grande e' quella di perdere i capelli e anche se in quei due mesi il cipralex non mi ha dato nessun problema, ho paura possa comparire in seguito perche' ho letto nel foglietto e anche letto alcune opinioni su internet che cio' puo' accadere con il cipralex... voi che mi potete dire a riguardo??dopo qualche mese sono quasi tornato al punto di partenza con stress ansia insonnia e piccole ossessioni e quindi dovrei tornare dallo psichiatra che probabilmente mi riprescriverà il cipralex, ma io ha una grande paura per i capelli... ditemi e' fondata?? dite che se in quei due mesi non mi ha dato problemi in proposito, posso stare tranquillo?? grazie infinitamente in anticipo e auguri di buon anno...

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

le sue preoccupazioni in merito al farmaco sono una sfaccettatura del suo disturbo che era adeguatamente trattato purtroppo per un tempo troppo breve.

Ora deve ricominciare daccapo secondo le indicazioni che il suo psichiatra le vorra' dare.
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#2]  
Dr. Vassilis Martiadis

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FORMIA (LT)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
condivido l'opinione del collega. Rassicurarla sulla questione dei capelli non farebbe altro che spostare la sua attenzione su altre tematiche. Chiarisca la situazione con il suo psichiatra di fiducia e non faccia di testa sua nella gestione della terapia.
cordiali saluti
Dott. Vassilis Martiadis
Psichiatra e Psicoterapeuta
www.psichiatranapoli.it

[#3] dopo  
Utente
Grazie mille dottor martiadis e ruggero per la risposta! oggi cmq sono tornato dallo psichiatra il quale mi ha riprescritto il cipralex per dieci giorni a 5 gocce e poi dovrei rivederlo... per la questione dei capelli non e' che mi abbia rassicurato piu' di tanto... mi ha detto che non dovrei avere problemi pero' in pratica mi ha detto che non e' impossibile... ci terrei ad avere una rassicurazione da voi a riguardo... alla fin fine in quei due mesi che l'ho usato non ho avuto problemi ai capelli,anzi forse stando meglio io psicologicamente e fisicamente, li vedevo anche meglio nell'aspetto e addirituttra piu' folti... Forse la perdita dei capelli in alcuni pazienti che hanno usato cipralex e' legata alla ipertensione che questo puo' provocare?? se nno c'e' ipertensione con cipralex e si sta bene in tutto, come nel mio caso, non si dovrebbe avere problemi?? Probabilmente questa preoccupazione e' anche legata al mio problema sono daccordo con voi, pero', visto che ho avuto problemi di capelli in precedenza e finalmente da qualche anno ho trovato la soluzione, questa cosa mi preme piu' di tutte in assoluto.... Grazie ancora e complimenti per cio' che fate e' ammirevole... buona serata!!

[#4] dopo  
Utente
mmm non mi risponde nessuno??! :(