Attivo dal 2003 al 2003
Buonasera, nn so se sto scrivendo alla categoria medica giusta.
So già che è impossibile via internet dare consigli o fare diagnosi ma qualsiasi suggerimento o indicazione puo essermi utile.
Scrivo per mia madre.
Età 62, ex fumatrice da circa 20 anni, pressione un po' alta ma niente di preoccupante, in menopausa da circa 7 anni, 2 anni fa ricovero per pleurite causata da una bronchite trascurata.
Da circa 10 anni, ogni 5-6 volte al mese appare cosi: barcollante, occhio spento, lucido, voce impastata, confusa, noiosa, permalosa....come se fosse ubriaca....a fine serata crolla sul divano e si addormenta all'istante, il giorno dopo tutto a posto e spesso ricorda poco della serata precedente.
Mio padre è con lei in casa tutto il giorno, mia madre non beve assolutamente, ce ne accorgeremmo (spero).
Con lei abbiamo affrontato l'argomento poche volte, lei si è sempre rifiutato di andare a farsi vedere, dicendo che è solo stanchezza; quando vediamo che è in una delle sue serate cerchiamo di farla andare a letto il piu presto possibile.
So che è impossibile fare diagnosi dopo qver letto queste poche righe, io mi sento di escludere che beva, tenendo conto di questo a cosa potrebbero essere dovuti i suoi comportamenti?

Vi ringrazio in anticipo per qualsiasi risposta.

[#1]  
Dr. Gaspare Palmieri

24% attività
0% attualità
0% socialità
MODENA (MO)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2003
dalle poche righe mi sembrerebbe proprio legato al bere alcolici occasionalmente o eventualmente all'abuso di benzodiazepine (tipo tavor, valium etc.), che è abbastanza frequente nell'anziano.
Consiglierei di farla vedere al medico di base, che può fare una prima valutazione sullo stato cognitivo e sulla memoria (tipo mini mental state examination) e in base a quello farla vedere a un neurologo o a uno psichiatra.
Dr Gaspare Palmieri
Gaspare Palmieri

[#2]  
Dr. Giorgio Chiummo

24% attività
0% attualità
0% socialità
PALERMO (PA)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2003
Sì in effetti sembrerebbe una sintomatologia legata all'alcool. Mi permetto di suggerire però un controllo più accurato sulle reali capacità polmonari della signora. Ha già fatto una spirometria? Chissà che non ci dica qualcosa di più preciso sulle cause dui questi sintomi.

[#3] dopo  
Attivo dal 2003 al 2003
certi tipi di sintomi possono essere dati solo dall'alcool?
nessuna "malattia" puo dare un'intossicazione simile a quella alcolica?

grazie

[#4]  
Dr. Antonio Rufo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
AMASENO (FR)
TERRACINA (LT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2003
anche io come gli altri colleghi penso che sia dovuto all'alcool, consiglio di verificare se in casa ci sia qualche sostanza che per via inalatoria possa provocare questa sintomatologia, inoltre consiglio un videat neurologico per escludere altre patologie.
dott. antonio rufo
Dott. Antonio Rufo