Utente
SALVE,MI CHIAMO SERGIO HO 34 ANNI SOFFRO DI DEPRESSIONE DA 8 ANNI E DA 4 MESI ANCHE DI ANSIA E PANICO..IL PRIMO ATTACCO DI PANICO E STATO DEVASTANTE FORTE TACHICARDIA,SUDORAZIONE SENSO DI SVENIMENTO,SUPER AGITAZIONE,CONFUSIONE ECC FINITO AL PRONTO SOCCORSO DOPO GLI ACCERTAMENTI DEL CASO MI HANNO DIAGNOSTICATO UN ATTACCO DI PANICO,DA ALLORA CIRCA 4 MESI FA NON SONO STATO PIU BENE.DAPPRIMA PER UN MESE HO TAMPONATO GLI ATTACCHI E L ASIA CON IL LOREZAPAM..DOPO 1 MESE PEGGIO CHE PRIMA..CAMBIATO TERAPIA DA UN MEDICO DI FIDUCIA CON 10 GOCCE DI XANAX 3 VOLTE AL DI QUESTO DA META GIUGNO.IL MEDICO DI BASE MHA MANDATO DALLO PSICHIATRA CHE MI HA PRESCRITTO ENTACT 10 GOCCE LA MATTINA DOPO COLAZIONE,DA 1 MESE PRENDO LA DOSE PIENA 10 GOCCE MA PER ORA POCO O NIENTE BENEFICI,,LO PSICHIATRA MHA DETTO DI SCALARE LO XANAX PERCHE ORAMAI NE SONO DIVENTATO DIPENDENTE.PURTROPPO HO UN SACCO DI SINTOMI CAPOGIRI,VERTIGINI,ACUFENI,NAUSEA,PALPITAZIONI,TREMORI,STANCHEZZA,SUDORZIONE,PAURA DI IMPAZZIRE,MALESSERE GENERALE,DISTURBI DEL SONNO,SBANDAMENTI,DISTURBI GASTRICI,NAUSEA ECC QUELLO CHE MI CHIEDEVO ERA SE QUESTI SONO DA ATTRIBUIRE AGLI EFFETTI COLLATERALI DELL ENTACT E DELLO XANAX OPPURE ALL ANSIA STESSA...HO PAURA DI FINIRE IN UN VICOLO CIECO DI NON POTERE PIU USCIRE DA QUESTA SITUAZIONE INVALIDANTE!!GRADIREI UNA VOSTRA RISPOSTA!GRAZIE 1000!

[#1]  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
TERNI (TR)
VITERBO (VT)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
I sintomi da lei descritti vanno tutti riferiti alla sua ansia. Accade non raramente che all'inizio di una cura con ssri, come l'Entact, questo tipo di sintomatologia peggiori, per poi migliorare nelle settimane successive. La dose attuale, di 10 gocce, non è quella "piena", che è il doppio. Sarebbe forse utile anticipare il controllo con il suo psichiatra.
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#2] dopo  
Utente
Grazie per a risposta!purtroppo ho sempre capogiri e vertigini e sbandamenti..quando prendo lo xanax tendono ad attenuarsi,non capisco se è l astinenza da xanax tra una dose e l altra che mi fà venir queste cose...

[#3]  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
TERNI (TR)
VITERBO (VT)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
E' possibile che il mancato aggancio tra le varie prese di ansiolitico porti a fenomeni di rebound dell'ansia. Con l'alprazolam (*Xanax) è maggiormente possibile a causa della sua breve emivita.
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-