Utente
Gentili Dottori,
vi scrivo per un problema che mi sta rovinando la vita.
Ho 23 anni e da circa 3 giorni non mangio per la paura di rimanere soffocato per il cibo.
tutto questo è iniziato 3 sere fa quando stavo mangiando il classico orsetto gommoso(caramella)che non so come mi si era bloccato in gola e per fortuna sono riuscito a risputarlo fuori.
Ora tutto questo comporta che quando provo ad ingerire qualcosa di solido,nel momento in cui sto per inghiottire penso a questa paura e la gola si chiude automaticamente,e a volte ho rischiato di rimanere soffocato.
Mi sono informato sul web e ho visto che non sono l'unico ad avere questa "Fobia" ma non capisco come sia potuto succedere,cosi..da un momento all'altro.
Le uniche cose che riesco ad inghiottire sono le cose liquide.
Tutto questo gentilissimo dottori mi sta rovinando davvero l'esistenza,non sto piu uscendo con nessuno (apparte x andare a lavorare),quando sono in paura pranzo non mangio piu con i colleghi perchè mi vergogno e sono costretto a tornare a casa.Sta diventando un agonia insopportabile.
in diversi Forum su Internet ho letto di persone che hanno da anni e anni questa Fobia.
Ora la mia domanda è questa: si puo davvero morire soffocati per questa Fobia,ho è solo un fatto psicologico e in realtà la gola non si chiude permanentemente ma è solo questione di quell'attimo di ansia?
Attendo con fiducia.
Grazie Mille.

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

in genere la paura di restare soffocati e' solo una paura che non ha riscontro nella realta'.
Il meccanismo nervoso che viene innescato comporta l'impossibilita' a deglutire con le conseguenze che descrive.
Sarebbe utile parlarne inizialmente con il suo medico curante per un blando trattamento momentaneo ed in caso di insuccesso si rivolga ad uno psichiatra per le opportune valutazioni.
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
Utente
Dottore la ringrazio per la sua cortese risposta.
Sono stato dal mio medico di base e mi ha consigliato di fare una visita pneumologica anche se non sono molto convinto.Ho paura che tutte queste visite mi portino psicologicamente maggiori problemi nell'accettare che questo problema è relativamente nella mia testa.

E quindi dottore,alla mia domande se si puo morire per questa Fobia lei cosa risponde?Nel senso,quando mi è gia capitato di rimanere per poki secondo soffocato da una caramellina o una brioches,e poi sono riuscito a liberarmene facendo pressione con la gola,avevo davvero rischiato la morte, oppure sono solo secondi di terrore, e comunque l'aria passa ma l'ansia mi impone di accorgermi che in realtà potrei davvero deglutire il boccone.
la prego dottore mi aiuti perchè ho tanta paura.

[#3] dopo  
Utente
Mi sono dimenticato di chiedere un'altra cosa che non mi torna!
Ho visto in un video la grandezza all interno della gola che fa deglutire, non capisco come un pezzetto di carne possa strozzarmi,dato la grandezza inferiore rispetto all interno della gola.
In poche parole,questa è una Fobia solo mentale,o si puo trasformare anche in un reale soffocamento mortale?
Ringrazio anticipatamente.
gentili saluti.

[#4]  
Dr. Gabriele Tonelli

24% attività
0% attualità
12% socialità
RIMINI (RN)
BOLOGNA (BO)
PORRETTA TERME (BO)
UDINE (UD)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
Come dal Lei osservato le condizioni per cui una briciola o un boccone di cibo possano trasformarsi in causa della propria morte per soffocamento sono piuttosto difficili a concretizzarsi.
Viceversa la sensazione di bolo in gola associata alla sensazione di soffocamento non è infrequente in alcuni disturbi su base ansiosa.
Le suggerirei, pertanto, di valutare la cosa con il suo medico di fiducia.

Cordiali saluti

Gabriele Tonelli
Dott. Gabriele Tonelli
Psicoterapeuta,Master in Psicopatologia e Scienze Forensi,Segr.Redazione PsychiatryOnline It,Medico di Categoria. C.T.U.