Utente
Salve sono un ragazzo di 24 anni.Volevo sapere che sono in cura con i seguenti psicofarmaci (Seropram,Efexor,depakin Crhono, Zyprexa) e mi è stato caldamente sconsigliato di toccare alcool.Malgrado cio 5 sere fa mi so trovato in una circostanza dove non ho saputo resistere e mi sono preso una sbornia colossale(tanto da non ricordarmi quasi nulla di quella sera).Tutt'oggi persiste un mal di testa, senzazione di leggera confusione e uno stato di ansia e apprensione.Volevo sapere se è possibile che si siano verificati danni psichici permanenti o psicologici.Buona giornata
Giovanni Giancarli

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

i danni psichici non sono valutabili in questa sede anche se e' possibile escluderne.
L'invito a non assumere alcolici con gli psicofarmaci, ma in genere anche con gli altri farmaci, riguarda la via metabolica e l'accumulo di alcol e farmaci nell'organismo.
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139

[#2]  
Dr. Giuseppe Nicolazzo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
8% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

considerato che Lei fa un uso di alcol, droghe e psicofarmaci, i primi due abusandone occasionalmente ( almeno così sembra ) mi preoccuperei maggiormente delle condizioni del fegato in primis,; l' alcolismo cronico comporta danni neurologici e condizioni psichiatriche anche gravi; l'abuso occasionale di alcol di massima no, ma rappresenta comunque una condizione che necessita di valutazione medica,

Cordiali Saluti
Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta