Utente
Avevo già aperto un consulto,ma lo riapro in per alcune considerazioni.
Mi sono accorto,che da un pò di tempo la mia vita non ha degli obiettivi ben precisi,ben definiti,mi sembra di vagare nel nulla.

In particolare,ho notato che questa cosa è cominciata nel luglio 2012 quando mi sono diplomato con il massimo dei voti. Fino a quel periodo la mia vita aveva un senso: impegnarsi a scuola,giocare,divertirsi,ecc..
Quando mi sono iscritto ad economia e commercio (ora mi mancano 4 esami per laurearmi),vedo solo un futuro incerto davanti a me,non ho idea di cosa voler fare,non so tantomeno quali competenze dovrebbe fornirmi l'università e inoltre non so nemmeno se ho scelto la facoltà giusta.
Ultimamente,inoltre non riesco ad avere la concentrazione necessaria per studiare e mi dimentico molto spesso le cose.

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Se ritiene di dover stabilire delle priorità della sua vita può fare riferimento ad uno specialista dal vivo per cercare di risolvere alcune questioni e far valutare se siano presenti elementi patologici nelle sue difficoltà.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
Utente
Grazie,

in effetti ho postato nella sezione psichiatria al posto che psicologia.
Approfitto per dire che sono stato visitato da uno psichiatra il marzo scorso,il quale mi ha diagnosticato un disturbo della personalità con pensieri ossessivi.
Il motivo principale per il quale mi sono recato dallo psichiatra è soprattutto l'insonnia,ma anche disturbi di carattere psicosomatico
La cura che mi ha prescritto è mezza compressa di seroquel da 25mg. Ho notato subito una buona risposta sull'insonnia,successivamente con il passare delle settimane ho notato anche un miglioramente per quanto riguarda i pensieri ossessivi.
Avrei due domande: Il farmaco mi crea un lieve rallentamento intestinale,come si può ovviare al problema? In questo caso un kiwi alla mattina è indicato? quali altri cibi contengono molta fibra?