Utente
Salve soffro di schizofrenia prendo Olanzapina 10 mg (mattino e sera) in totale sono 20 mg al giorno, sono stabile ma soffro di ansia cronica cioè mi vengono degli attacchi d'ansia tutti 3 giorni, per quattro anni sono andato avanti con benzodiazepine prima delorazepam poi alprazolam l'ultimo invece di curare l'ansia l'ha peggiorata, capite che le benzodiazepine servono solo per tappare il problema senza mai risolverlo dalla radice, i medici prescrivendo benzodiazepine rimandano il problema al futura senza fare una prescrizione definitiva che risolva il problema.
ho letto un libro di un certo psichiatra ma anche sulla documentazione su internet che gli SSRI sono una soluzione per questi tipi di attacchi, solo che prendo già 20 mg di Olanzapina ed ho paura delle interazioni tra ssri ed antipsicotico ? non idea se nei casi clinici si può fare una cosa del genere o non ? ho letto degli effetti sulla sessualità andare eventualmente da un urologo o andrologo risolvrebbe il problema ?
ma per me resta l'ultima speranza per poter guarire, Grazie.

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
L'eventuale associazione di un farmaco SSRI per la gestione differenziata di questi sintomi deve prendere in considerazione la possibilità secondo la sua diagnosi e la valutazione diretta dei suoi curanti.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore, ma sono anni che soffro di questi attacchi d'ansia, la soluzione finale è questa ?
io voglio solo sapere se nella clinica l'associazione di questi due farmaci si possa fare, poi in base a questo faccio la richiesta allo psichiatra che valuterà cosa fare, Grazie.

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Il suo psichiatra deve valutare preventivamente se nel suo caso specifico è possibile l'associazione, non il contrario.
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139