Utente
Buonasera a tutti,
cerco di riassumere brevemente la mia storia perchè sono arrivata al punto di avere toccato il fondo e sto avendo brutti pensieri sulla mia vita.
Vengo da un periodo molto duro di due anni in cui ho assistito mia mamma malata di tumore. Mia mamma muore ad agosto. Nel frattempo a Marzo mi lascia il mio fidanzato.
La morte di mia mamma all'inizio l'ho vissuta con dolore ma neanche troppo forte, forse era più forte la mancanza del mio fidanzato perchè sono figlia unica e non ho un buon rapporto con mio padre che ha avuto problemi di alcolismo.
Ora a quasi tre mesi dalla sua morte sento di non riuscire più ad andare avanti. All'inizio ho provato ad uscire, a fare weekend fuori, ad iscrivermi in palestra. Sono seguita da una psicoterapeuta e da uno psichiatra. E faccio anche una cura farmacologica. Ma da qualche tempo sento le forze svanire e vorrei solo lasciarmi andare. Il mio ex fidanzato ha continuato a farsi sentire come se io fossi una amica, forse questo mi ha illuso, sono andata a trovarlo questo weekend, lui mi ha confermato che sono solo un'amica e questa forse è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Io sono benissimo che non è l'uomo per me, mi ha spesso trattato male, è un narcisista egoista e mi ha lasciato sola quando avevo più bisogno di lui, ma non riesco comunque a staccarmene ed ora dopo quello che mi ha detto mi sento persa. Questo mi porta a pensare alla mia mamma, vorrei parlare con lei, chiederle un consiglio ma lei non c'è più. Ed ora mi sento a pezzi e a volte penso di prendere tutte le pillole insieme per non pensare più a niente. Ho seriamente paura di potermi fare del male.
Ma così non riesco più a vivere.

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Che cura sta seguendo ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#2] dopo  
Utente
sertralina 50 mg al mattino, welbutrin 150 1 compressa al mattino per 5 giorni la settimana, xanax 0,50 mg tre volte al giorno, olanzapina 2,5 mg una compressa la sera

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Questa cura contiene un medicina che si direbbe pensato per un disturbo dell'umore di tipo bipolare, anziché per una semplice depressione. Questo potrebbe essere il motivo per cui la cura attuale, che contiene due antidepressivi, non sta funzionando.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio per la veloce risposta.
Io no ci capisco niente, ho cambiato terapia molte volte da quando ho iniziato ad andare dallo psichiatra (dicembre 2016). Solo che così male non sono stata mail. Ho continuamente pensieri di morte. Oggi ho di nuovo l'appuntamento con il mio psichiatra ma ormai non ho fiducia in niente

[#5]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
le altre cure quali sono state ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"