Utente
Buongiorno dottori, prima di esporvi la mia perplessità faccio una premessa.
6 anni fa ho iniziato a soffrire di attacchi di panico e ansia generalizzata, la diagnosi è stata fatta dal mio neuropsichiatra in seguito alle dovute analisi. Ho seguito una terapia farmacologica (entact, en, efezor e robilas) ora sto molto meglio e prendo solo entact, il tutto associato ad un percorso psicologico.
Vengo al dunque, ho dimenticato di prendere entact per circa 8 giorni(ovviamente ho ricominciato l'assunzione) e sto vivendo un periodo di stress lavorativo. Ieri ho avuto un episodio, a mio avviso, di panico.
Vista offuscata, tremori, sensazione di svenimento, tachicardia e sudorazione. Il tutto è rientrato nel giro di 15/20 minuti. Il mio dubbio nasce dal fatto che quando soffrivo di DAP avevo una diversa sintomatologia. È possibile che questo episodio sia stato un attacco di panico? Devo considerarla una ricaduta? E l'involontaria sospensione del farmaco può essere la causa?
Grazie per l'attenzione e per la vostra pazienza. Alice

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
La sospensione può portare a questo tipo di effetti come anche la reintroduzione improvvisa.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
Utente
Grazie Dr. Ruggiero per la sua risposta. Secondo lei in quanto tempo il farmaco tornerà a fare il suo effetto?

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003