Utente
Saluti, ho bisogno di una spiegazione chiara e definitiva riguardante un sintomo: il sintomo consiste in momenti in cui mi sento violentato sessualmente e sento qualcosa, non è ben chiaro cosa, a livello dell ano, una sensazione che la descriverei appunto come una sensazione di essere stato violentato o di essere in una situazione di star subendo violenza sessuale. Ora il punto è questo: mi hanno diagnosticato schizofrenia in psichiatria, schizo affettivo la psicologa e ddp schizoide-paranoide con momenti di psicosi il mio psichiatra e vorrei sapere come si definisce tale sintomo sopra descritto, è somatizzazione? È dispercezione? È allucinazione tattile? Per favore fate ordine nella mia mente e siate chiari. Grazie.

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Sarebbe ascrivibile ad un fenomeno di tipo dispercettivo, legato alla sua malattia.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139