Utente 549XXX
Salve, da circa un anno soffro di attacchi di ansia e panico, che curo con lo xanax 15 gocce tutti i giorni e poi al bisogno.
Ieri (primo giorno di università) io studio fuori Torino ad Asti, nel viaggio di ritorno sono stata malissimo, mi sentivo morire, avevo il cuore che batteva fortissimo e mi mancava il fiato. Tutto è cominciato al termine della lezione con il cuore che sembrava avesse saltato un battito e allora questa sensazione mi ha spaventata tantissimo. Oggi ho più paura che mai, di uscire di casa, di prendere il treno, di provare le stesse cose di ieri.. . Non so davvero cosa fare. Ho paura che queste cose che mi capitano mi rovinino la salute e che il mio cuore prima o poi starà veramente male a causa di queste cose. La mia domanda è che cosa posso fare? Possono portarmi ad avere problemi cardiaci queste crisi di panico? Oggi mi conviene uscire e affrontare questa paura o stare a casa? Grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Le conviene farsi consigliare una cura standard, perché xanax al bisogno o regolarmente non lo è, è un rimedio sull'intensità di alcuni sintomi e su alcune urgenze.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 549XXX

È pericolosa la tachicardia per il cuore? E gli attacchi di ansia?

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Questi sono tipici pensieri del disturbo di panico.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 549XXX

Quindi posso star tranquilla da quel punto di vista?

[#5]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Che è un'altra versione della stessa domanda.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 549XXX

Sta mattina ho provato la pressione è avevo 105 66, con battiti 109, ero un po agitata come tutte le mattine. Sono battiti preoccupanti?

[#7]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Abbiamo già detto che è opportuno che si faccia indicare una cura dopo visita psichiatrica. Il suo disturbo la porta a spaventarsi a momenti, e lasciar perdere l'ipotesi di cura negli altri.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it