Utente cancellato
Buongiorno dottori, sono un uomo di 44 anni seguito da specialista per ansia che mi porta ossessioni varie e sto prendendo anafranil 75 una compressa la sera e litio resilient sempre una compressa la sera.
Fino a 3-4 giorni fa prendevo metà compressa di anafranil ma sentendomi più ansioso è stato deciso di passare a una intera, è possibile che l'aumento inizialmente mi crei un po' più di agitazione e calo di concentrazione?
Un ultima domanda: _ il litio può dar fastidio sul discorso ansia/agitazione?
Vi ringrazio per l'ottimo servizio che ci offrita vi auguro una buona giornata.. . Alessandro

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Tipicamente l'aumento dell'antidepressivo è seguito da aumento della parte ossessiva, in chi ne soffre, oltre a possibili effetti collaterali.
Questo aumento lo ha deciso insieme al medico ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
335180

dal 2019
Buongiorno dr. Pacini., certo lo abbiamo deciso insieme ed ho aumentato da circa 3/4 giorni.
Grazie per la disponibilità.

[#3] dopo  
335180

dal 2019
Dottore le chiedo un consiglio su un comportamento mio sbagliato, nell'ultimi 5/6 mesi probabilmente a causa di molti problemi familiari, separazione dalla moglie e la morte di mio padre, il venerdì che è il mio giorno libero tendo ad alzare un po' il gomoto e quando sono alticcio mi viene la voglia di fare 2 tiretti di cocaina.
Pultroppo è un problema che ho avuto in passato ed ultimamente sempre e soltanto se bevo alcolici questa voglia mi è tornata.
Ne uso poca ma so già che un soggetto come me non dovrebbe nemmeno pensarla.
Le chiedo: che connessione c'è tra alcol e voglia successiva di coca?
Il mio pensiero è che devo assolutamente togliere tutto alcolici compresi che ripeto bevo soltanto il venerdì, poi penso che dovrei riuscire a trattenermi visto che per 20 anni non l'ho mai più fatta ma come bevo un po' mi torna il pallino della coca.
Può darmi un suo parere... Il mio specialista lo sa già è mi ha alzato il dosaggio dell'anafranil per farmi srae più sereno e mi ha detto di smettere assolutamente ma probabilmente avrei bisogno di sapere i rischi ed un comportamento da tenere. Può darmi dei consigli?
Ha me è stato diagnosticato un disturbo di ansia generalizzato con tendenza ossessiva senza compulzioni.

[#4]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
L'alcol tipicamente spiana la via alla cocaina, inducendo uno stato euforico che parte con l'alcol e può proseguire con la cocaina, perché con l'alcol inizia un effetto sedativo o effetti collaterali.
Tenga conto che se assume il litio vorrà forse dire che c'è un substrato bipolare, il che correla con l'uso di cocaina.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it