Utente 565XXX
Buona sera voglio spiegarvi la mia attuale situazione, dopo aver passato un periodo di circa 4 mesi sotto attachi d'ansia e qualche attacco di panico con tutte le sue sfumature fisiche e psichiche oggi l'unico fastidioso sintomo rimasto sono delle fastidiosissimi e persistenti vertigini, testa leggera e senso di distacco, cè qualcosa che posso fare per alleviare questa sgradevole condizione di vita che persiste dalla mattina alla sera, lasciandomi tranquillo solo una manciata di ore.
Grazie infinite

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Dovrebbe stabilire di fare una visita psichiatrica per far individuare la diagnosi e far introdurre un trattamento specifico per i suoi disturbi.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
Utente 565XXX

Grazie Dottore , a farò al più presto , sono in cura da uno psicologo ma i risultati sono molto blandi , penso che solo di psicologia non ne esco.
ma esiste un trattamento esaustivo. Senza vivere di psicofarmaci
Grazie

[#3] dopo  
Utente 565XXX

Buon giorno,
Volevo chiederle se 15 gocce di Lexotan divise in due volte al giorno , 7 al mattino e 8 al pomeriggio prescritto dal medico di base , e poi valutato assieme al mio psicologo , questa esigua dose puo amplificare il senso di distaccamento alla realtà che l'ansia porta.
Preciso che prima questo sintomo lo avevo per qualche ora al giorno ora quasi tutto il giorno dal mattino alla sera. Escluso questo sintomo non ho altro fastidi fisici dell'ansia , solo questo assurdo stato mentale.
Vi chiedo questo in quanto questostato è molto disabilitate e gradirei un vostro importante consiglio.
Grazie