Utente 461XXX
Buongiorno mi rivolgo a voi per un consulto a seguito di una diagnosi.

Sono andato dallo psicologo - psichiatra - sessuologo perché da anni soffro di ansia da prestazione a livello sessuale e volevo risolvere questo problema dal momento in cui sto uscendo con una ragazza che mi piace molto.

Dopo il primo appuntamento mi ha prescritto il Gabapentin dicendomi che mi avrebbe aiutato a mantenere l umore stabile e rilassarmi di più.

Ho 24 anni, tuttavia nonostante in queste due settimane di assunzione i rapporti siano andati discretamente bene, da un po’ di sere avverto una maggiore ansia e irrequietezza.
Arrivo da un periodo di stress per motivi famigliari e di lavoro ma sono sempre stato abituato a cavarmela senza nessun farmaco.
È possibile che questo sia un effetto collaterale?
È un farmaco che mi crea dipendenza?

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Il prodotto va utilizzato nel corso di disturbi specifici per i quali ha indicazione e, pertanto, va capito quale è la diagnosi di prescrizione e come si collega alla sua ansia da prestazione.

Rilassarsi di più non è una soluzione ad un disturbo sessuale come l'ansia da prestazione.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139