Utente
Buonasera,
Mi chiamo Fabio Germanò ho 30 anni e non capisco cosa mi stia succedendo.

Sono stato lasciato a dicembre 2018 dopo 10 anni di relazione a febbraio 2019 ho avuto un attacco di panico da cannabis fumavo da 10 anni e ho deciso di smettere, da lì sono stato 3 mesi che soffrivo di insonnia forti dolori e ho incominciato ad avvertire problemi di concentrazione memoria, poi passavo da stare tranquillo a stare alterato, decido a giugno di farmi seguire da una psicologa per farmi aiutare a superare questa cosa della mia ex, nel mentre avevo mio padre malato di cancro deceduto a novembre 2019, fatto sta che mi reco a visita dalla psicologa ma non mi trovavo bene e avevo un senso di essere lì ma come se.
Non c’ero, non mi trovo bene e deciso di andare da uno psichiatra perché incomincio ad avvertire delle voci che prima mi dicevano di ammazzarmi e poi di ammazzare mia madre, da lì deciso di riandare dallo psichiatra che mi prescrive il citalopram ero sempre stato contro questo farmaci, li prendo e dopo 5 giorni finisco in ospedale derealizzazione Depersonalizzazione e sospetta sindrome serotorinergica, da lì inizia il calvario, sono passato da 6 gocce di citalopram a 70 di lexotan ma l ansia non si placava e da lì 50 gocce di en poi a agosto 2019 mi vado a guardare allo specchio en.
Non mi riconoscevo il panicopou totale da lì si tutto e di più Samyr brintellix deniban quietapina mirtazapina sertralina ecc adesso mi sento completamente scollegato dal mondo da me stesso non ricordo più nulla del passato e non ho più memoria a breve e lungo termine, mi domando come sono fatte le persone non ho più erezioni mentre mi parlanononncapisco cosami dicono e non riesco più a parlare premetto ero uno stilista parlavo inglese e avevo un brand internazionale, e come se fossi stato svuotato di tutto io mio sapere come se non so fare più nulla e non so più nulla sono stato anche ricoverato in psichiatria loro dicono che è ansia ma la cosa più assurda è che da un po’ e come se avessi deciso di non farmi curare non lo so spiegare e tutto strano vi prego aiutatemi.
Mi sento come un demente dissociato schizzofrenico non so più nulla di me e da quando ho assunto questo farmaci mi sta succendeo di tutto

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Non ha specificato i tempi ed i dosaggi di trattamento.



Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
Utente
Citalopram 10 gocce per una settimana,poi lexotan 70 gocce per 3 settimane ,poi en 40 gocce per 2 settimane scalate a 25 con inserimento del samyr 400 per un mese poi il deniban non ricordo il dosaggio e en per 2 giorni ,poi en e brintellix a modulazione prima per 3 giorni tolto per istinto suicidio poi rimesso per 20 giorni 5-10-15 da qui e nato il declino ,quietapina per 3 giorni da 25 poi sertralina 25-50 per 20 giorni e mirtazapina tolto di botto e poi il rivotril a dosaggio prima 15 gocce poi 7 non mi ci stanno a far capire più nulla.
Mi sento fuori di testa.

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
In verità non ha fatto alcuna terapia per un tempo sufficientemente congruo per capirne gli effetti e valutare l’andamento dei sintomi che lamenta.

È utile iniziare una terapia e perseverare con quella per vedere risultati e poi consentire una variazione appropriata per qualsiasi permanenza di sintomi.


Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139

[#4] dopo  
Utente
Buonasera dottore,
Grazie mille per la risposta,cerco di essere più preciso ho iniziato la terapia con citalopram il 13 luglio e la sera seguente ho incominciato ad avvertire sempre con più frequenza delle voci che mi dicono ammazzati ,uccidi uccidi ,placate temporaneamente con lexotan ,lo psichiatra che mi seguiva mi ha tolto sotto suggerimento della psichiatra che li aveva visto in ospedale il citalopram e mi ha dato il lexotan poi visto che non placavo l ansia mi ha dato le en sono stato bene per due settimane e quando ho chiesto al dottore di farmi fare psicoterapia lui mi ha risposto che dovevo aspettare ,dovevo essere equilibrati prima in senso farmacologico da lì mi sono rivolto ad un altro psichiatra che mi ha fatto scalare da 40 a 25 le en,ho avuto lì il primo caso di Depersonalizzazione nel senso che mi sono guardato allo specchio e non mi riconoscevo poi è stato un togli e metti fatto dai vari psichiatri che mi hanno visitato i problemi ad oggi sono:
Non ho più emozioni
Non ho più erezioni
Non sento il corpo
Sento la voce staccatae non la riconosco questa cosa mi è successa dopo che per un periodo sentivo discorsi di continuo nella testa finche in giorno non ho riconosciuto più la mia voce tra quei discorsi ,non sento le emozioni nel senso brividi ecc staccati dal corpo ,non ricordo nulla del passato me di quello che faccio o dico zero memoria zero concentrazione non so più nulla come se fossi un bambino appena nato e non sa nulla non sento e riconosco odori oppure non so gli accenti delle persone oppure mi domando coma fanno a cucinare cose assurde anche adesso che scrivo mi dimentico subito quello che sto scrivendo ,problemi alla vista ecc ecc ,in più Vivo come se fosse tutto accelerato poi lento tutto strano ma la cosa che pesa di più e che non so chi sono non so come sono fatto ne io ne quello che mi circonda non so come spiegarlo e come se lei si guarda allo specchio e nonsa come vestirsi o come farsi i capelli perché non capisce come è fatto vi prego ditemi cosa ho.

[#5]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Il discorso era già chiaro ed è evidente che sino ad ora non ha ricevuto trattamento adeguati
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139

[#6] dopo  
Utente
Buonasera dottore,grazie mille per la risposta ma è possibile che sia stato causato anche da ipotetici effetti collaterali dei farmaci ?so che le benzodiazepine causano derealizzazione e Depersonalizzazione oltre che a problemi di memoria e apprendimento se prese per lungo tempo ,e inoltre per quanto riguarda l erezione possono essere stati causati dagli antidepressivi?
Io non so più cosa fare chi mi dice una cosa chi un aktra mi stanno testando come un topo secondo lei parlo a livello di diagnosi cosa c’è è possibile che io sia diventato schizzofrenico ?
Ripeto la cosa più pesante e in ordine
Problemi di erezioni
Problemi alla vista
Questo senso di non capire come sono fatte le cose non so spiegarlo bene cioè lei vede in persona e capisce se è alta bassa se ha un difetto ecc cosa mi succede secondo lei ? Per favore

[#7] dopo  
Utente
C’è il rischio di diventare schizzofrenico per il forte stress ?e perché sento queste voci ?