Utente
Gentili specialisti, è noto che la terapia con SSRI può dare come effetto secondario calo della libido.

Io ho fatto la terapia per un anno con ottimi effetti positivi sulla mia ansia e nessun effetto collaterale sulla funzione sessuale.

Dopo un anno circa ho cominciato ad avvertire calo della libido, ho fatto esami di testosterone ed era tutto nella norma.

Ho dimezzato il dosaggio del ssri è la libido è migliorata.

Mi chiedo, ma è possibile che un effetto secondario si manifesti a distanza di tempo?

Io pensavo che se nn lo dava subito non lo avrebbe dato.

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Non è l'unico fattore che influisce sulla libido. Ciò non toglie che calando gli ssri la libido migliori.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#2] dopo  
Utente
Si, lo so bene che non è l’unico fattore.
Forse non mi sono espresso bene.
Un effetto secondario, in questo caso il calo della libido, può manifestarsi anche a distanza di un anno dal trattamento? E per il tempo precedente invece non manifestarsi?

[#3] dopo  
Utente
Un effetto secondario può quindi manifestarsi dopo un anno e non subito?

[#4]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Un effetto secondario può manifestarsi con qualsiasi cronologia, dipende da quale.
Nel caso di quello di cui parla Lei, si conoscono casi di persone che lamentano il non-miglioramento dell'effetto dopo la sospensione, se è a quello che intendeva far riferimento.
Tali casi sono allo studio per capire quanti e in che modo siano legati alla terapia.
Quindi la sua situazione mi pare appartenere ad una categoria diversa.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#5] dopo  
Utente
No gentile dottore, non intendevo far riferimento a questo.
In pratica io ho fatto 1 anno circa di ssri senza accusare alcun calo di libido.
Dopo circa 1 anno è iniziato questo effetto.
Dimezzando la dose la libido è aumentata.

Ma un farmaco se da un effetto collaterale X non è più comune che lo dia all’inizio?

[#6]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Dipende. Alcuni effetti sono iniziali, altri sono iniziali e poi dopo vanno via, altri compaiono invece nel tempo.
Ma rispetto a quello di cui sta parlando Lei, potrebbe benissimo essere che la sua libido sia calata per altri motivi, il che non toglie che riducendo un farmaco che comunque la influenza possa risalire.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#7] dopo  
Utente
Lo so, e lo tengo in conto. Quello che mi interessa sapere è se posso tenere in conto anche la possibilità che sia stato il farmaco a distanza di tempo a dare questo effetto.

[#8]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non è il tipo di cronologia che ci si attende da quel tipo di effetto.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"