Utente
Gentile medico che mi risponderà, in questo momento di emergenza io sono caduta nel baratro dell'ansia, purtroppo vivendo io in Lombardia, ho difficoltà a contattare anche il mio medico che non risponde quasi mai.
Ho sofferto una vita di ansia e attacchi di panico ma da anni non assumevo nulla, diciamo stavo abbastanza bene e avevo imparato a gestire i sintomi, ora invece mi ha aggredita, mi sveglio al mattino piangendo e con la tachicardia, fiato corto e mal di pancia, son sempre in tensione e non riesco a mangiare, e ne ho bisogno data la mia anemia, ho iniziato da sola a prendere il mio En da circa 10 GG, 13 gocce la sera tardi (verso l'una di notte) per dormire, per quello fa effetto, ma il mattino è devastante, e vivo ogni giorno con la paura del mattino successivo.
Vorrei solo un bravo psichiatra che mi aggiustasse la posologia, in modo che riesca a tenere a bada questa ansia ma che possa esser presente a me stessa, ho una madre da accudire e un figlio.
Il fatto di non riuscire a parlare con nessuno mi sconforta.
Chi mi può' aiutare?
Ho paura mi verrà un infarto con tutto questo stress.
Vi porgo i miei più cari saluti e un grazie a chi si prenderà il tempo di rispondermi.

[#1]  
Dr. Alex Aleksey Gukov

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
In genere non si dovrebbe prescrivere i farmaci (o posologie) via internet senza conoscere paziente, ma visto, che Lei in ogni caso prende la propria decisione, tenga conto, che io prenderei anche al mattino la stessa dose.
Dr. Alex Aleksey Gukov


[#2] dopo  
Utente
Grazie Dottore che mi ha risposto così in fretta, quindi le prendo prima di addormentarmi e al mattino appena sveglia, praticamente dopo 7/8 ore giusto? 13.
Grazie ancora e che Dio vi assista in questo momento difficile, grazie per ciò che fate

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Il prodotto è considerato un prodotto responsabile di abuso e gli aggiustamenti delle dosi con un placet on line, sono da considerarsi una possibilità di utilizzo inappropriato dello stesso.

Nel corso di patologie ansiose le benzodiazepine vanno utilizzate solo per brevi periodi.

Il suo medico di famiglia potrebbe gestire la questione.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139

[#4]  
Dr. Alex Aleksey Gukov

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
Giusto.
Lei può scrivermi domani qui su come va.
Dr. Alex Aleksey Gukov


[#5] dopo  
Utente
Lo so, e sinceramente anch'io vorrei avere un dosaggio mirato, ma non si trova nessuno, e io sto veramente male