Utente
Buongiorno.
Avrei bisogno di un consiglio sulla somministrazione di alcuni farmaci.
La domanda che voglio porvi è x mia madre che da ormai 2 settimane, soffre di attacchi di panico.
Ha iniziato a prendere 8 gocce x 3 volte al giorno di alprazolam, ma dopo 10 giorni non le facevano più nulla.
Ha aumentato la dose a 15 gcc la mattina, 8 a mezzogiorno e 15 la sera su consiglio del medico di famiglia.
Oggi l'ho richiamato perché la situazione sta peggiorando e le ha prescritto 20 gcc la mattina di Cipralex 20 mg e alprazolam al bisogno.
Considerando che dato il periodo non ho potuto farle fare una visita con lo specialista, come potrebbe sistemare la cura con i due farmaci, considerando gli effetti che potrebbe dare all'inizio l'antidepressivo?
Mi sembra un pó troppo iniziare direttamente con 20 gcc ma chiaramente chiedo consiglio a voi... Le parlo x esperienza perché anche io purtroppo sono in cura ma solo con mezza pastiglietta di entact da 10mg da ormai 15 anni.
Premetto che mia madre non ha mai sofferto di ansia se non 30 anni fa mentre faceva la kemio x una mastectomia oggi completamente debellato e che curava con EN gcc e ne prendeva 10 al bisogno.

Vi ringrazio anticipatamente

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Non è prevista la prescrizione attraverso il sito per cui è opportuna una valutazione specialistica se la modalità di somministrazione indicata dal medico di famiglia che può essere considerata repentina e non confacente alla situazione in atto.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio x la risposta... Volevo solo essere certa prima di iniziarle la cura ma come avevo scritto purtroppo in questo periodo sono bloccate tutte le visite specialistiche e non saprei a chi rivolgermi oltre al medico di famiglia. Grazie ancora!