Utente
Salve Dottori,
scrivo in questa sezione perché vorrei capire se i miei problemi possano essere psicologici.

Parto dal principio, 4 anni fa ossia quando avevo 16 anni ho iniziato a soffrire saltuariamente di attacchi di panico, che si manifestavano solo con tachicardia forte.
La scorsa estate inizio’ il vero incubo.
Inizio’ a venirmi un dolore alla pancia con diarrea che durò 2/3 giorni.
Andai in vacanza e da li’ ogni cosa che mangiavo mi faceva male e pensai ovviamente a un problema intestinale normalissimo come può capitare a tutti.
1 settimana dopo iniziarono a venirmi spasmi esofagei che non mi permettevano di mangiare perché il cibo restava bloccato in gola, con mancanza di respiro e peso sul petto e in gola; ovviamente mi recai dal mio medico che mi diede una cura per la mobilità dell’esofago e funzionò.
Da quell’episodio costantemente ogni giorno accuso sensazione di mancanza di respiro, spasmi muscolari, stomaco sempre sottosopra.
Premetto che ho effettuato diversi controlli tra cui analisi complete tiroidee, ecografia allo stomaco e analisi del sangue di routine con ves pet ecc ecc e sono tutte risultate ottime.
Recandomi dal dentista mi ha detto che ciò puo’ essere causato dai denti del giudizio che sto procedendo man mano a togliere, ma non capisco la correlazione dei sintomi con il fiato corto.

Vorrei poter scoprire se è tutto un fattore mentale o sono affetta da qualcosa.

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

No, non ci siamo con l'inquadramento del concetto di "fattore mentale".

Parliamo di cervello, non di fantasmi. nel caso.
Lei ha una storia di attacchi di panico. non trattati mi par di capire.
Se i sintomi di adesso siano da riferire alla stessa matrice ?
Dalla descrizione le sensazioni superano i problemi oggettivi, se non erro (cioè lei mangia, si muove, cammina, funziona insomma). Dire che si hanno continuamente spasmi muscolari non fa capire molto, ci si immaginerebbe una persona in ospedale con spasmi che non si controllano, oggettivamente non è chiaro quindi di cosa si tratti.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#2] dopo  
Utente
Dottore per spasmi muscolari intendo a livello diaframmatico e stomaco.

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Quindi non li vede sostanzialmente, ha la sensazione, e contemporaneamente sensazioni di fiato corto e stretta allo stomaco.
Il farmaco che aveva preso nel momento in cui la sensazione di spasmo era al collo come si chiamava ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#4] dopo  
Utente
Peridon e valpinax gocce calmanti