Utente
Salve sono un ragazzo di quasi 20 anni, Comincio nel dire che non ho mai avuto interesse nel fumare prima dell’anno scorso.


Inizio dal principio... una sera di giugno 2019 ho provato la mia prima canna (non avendo mai fumato nemmeno una sigaretta prima) e fino a lì tutto bene.

A Luglio ho continuato a fumare (sempre con criterio) praticamente tutti i giorni per tutta l’estate rimanente, per poi iniziare a fumare molto meno quindi parlo di massimo 2 canne al mese, andai avanti così fino al 15 dicembre e non ho mai avuto problemi anzi era anche piuttosto rilassante e divertente... la sera del 17 dicembre fumai una canna con un amico, e dopo qualche tiro mi senti come fuori dal corpo... ho già cercato online da piuttosto tempo so benissimo cos’è questo fenomeno, solo non mi ricordo il nome.

Sta di fatto che mi sono sentito strano tutta la sera, parlavo a vanvera senza nemmeno volerlo, era piuttosto esilarante come situazione.

Vado a dormire e nel letto entro come in modalità respirazione manuale, in poche parole ero io consapevolmente che inspiravo ed espiravo, tranne quando non ci pensavo, Mi addormento ed il giorno dopo ero comunque un po’ provato dalla sera prima e avevo ancora un po’ la botta diciamo.

Passa più o meno un mese e mi ritrovo a fumare un’altra canna con due amici, fino a lì tutto bene lo stesso, ne accendiamo un’altra dopo qualche tempo, e poi iniziai di nuovo a sentirmi in quel modo.

Mi misi a dormire e cercai di non vivere troppo quella situazione perché stava iniziando a darmi noia.

Da quel giorno non ho più fumato consapevole che quell’effetto non mi piaceva più.

Una sera di inizio febbraio 2020 però stavo a Londra con due amici per una vacanza e ho pensato di provare a fumare un’ultima volta solamente per capire se quell’effetto che si manifestò le ultime due volte fosse stato solamente un caso di coincidenza, oppure il mio corpo reagiva al THC in modo diverso.

Provai a fumare, ed ecco senza accorgermene che di nuovo si manifestò quell’effetto.

Sta volta però sono riuscito a controllarlo meglio poiché ero consapevole, quindi mi sono messo subito a letto e ho dormito.

il giorno dopo sempre la solita cosa, un po’ stanco ma nulla di che... Su internet ho letto molti casi di ragazzi che dicono di avvertire questo effetto a tempo prolungato, a volte anche di mesi.

a me non è successo, si è limitato ad apparire solo nel momento stesso.

Ora vorrei capire perché il mio corpo dopo tutto quel tempo in cui non ho avuto mai problemi ha iniziato a reagire in modo diverso?


Grazie mille in anticipo:)

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gli effetti si stanno manifestando e sono i primi di una lunga serie di effetti dovuti all’uso di sostanze per cui è utile che smetta con l’ausilio di un medico.



Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
Utente
sisi ma in realtà non ne ho più fatto uso data la situazione, quindi non ho riscontrato più problemi, anche perché ho letto di molti che in questa situazione entravano in paranoia, forse il fatto che io la abbia presa a ridere ha fatto si che questa paranoia non si manifestasse, detto questo non ne farò più uso a prescindere, grazie mille