Utente
Buongiorno dottori, sono un adolescente che sta cercando di uscire da un presunto doc omosessuale (non mi è stato diagnosticato anche se ne ho quasi sicuramente la certezza).

Durante la quarantena ho passato vari e amcora più vari momenti preso dall’ansia che mi faceva totalmente tremare solo perché magari ripassando a setaccio tutta la mia storia precedente avevo trovato prove che poi ora ho capito essere grandissime cazzate.
Sono riuscito ad abbassare gli stati d’ansia che mi si presentano puntualmente alla mattina dopo mangiato e verso le 20 di sera ogni giorno seppur in maniera molto lieve ormai, prima tutte le ore a testarmi rimuginare ecc.

Questo come?
Sbattendomene di quelle che mi passava per la testa.

Ora come ora il mio problema principale è che ogni ragazzo che passa se ha dei pantaloni attillati lo immagino a pecorina davanti a me ecc.
questa cosa non mi provoca eccitazione anzi semplicemente sto a rimuginare sul perché sul per come e quando l’ansia è più forte cado nel testarmi che puntualmente mi causa un leggero inturgidimento del tutto normale ed un erezione completa e forte se ci metto una femmina.
Ultimamente però nella masturbazione qiesto pensiero mi capita più e più volte e sono tentato di provare a masturbarmici sopra per fugare i dubbi, non penso minimamente a masturbarmici su per piacere però semplicemente dato che mi si presenta e presenta durante la masturbazione la mia mente pensa che questa sia una soluzione per vedere se mi può piacere oppure no.

Ditemi voi se è un ennesimo test sotto forma leggermente diversa che la mia mente mi presenta oppure se è una fantasia sessuale mia.
Ho letto che fantasie omosessuali sono presenti anche negli etero, detto qiesto però io sono un feticista e sono solamente ed in modo totale attratto solo dai piedi di donne ed anche nel mio futuro mi immagino solo con una donna, non perché penso alla versione romanzata ecc ma anche perché se penso ad un uomo mi viene il ribrezzo ed in svariati e svariati test non ho nemmeno mai avuto un erezione nemmeno parziale di quelle vuote solo e soltanto alcuni ingrandimenti del tutto normali penso.

Detto qiesto aggiungo che la mia mente in varie occasioni come posso dire mi spacciava queste fantasie o pensieri omosessuali per un qualcosa di eccitante che però poi quando ci pensavo ecc non mi causavano mai in erezione, solo tipo prurito sulla punta del pene, se invece ci metto una donna bam erezione totale.
Ho letto inoltre e chiudo qua che per i gay repressi è il contrario ossia il corpo da chiari segnali inequivocabili che la mente cerca di Assopire ecc mentre per me e penso anche per gli altri vari doccati è il contrario (mi sono confrontato su un forum) ossia in pratica la mente crea questa suggestione a livello mentale ma che a livello fisico si trasforma in prurito formicolii ecc ma mai in erezione vera e propria.

Aggiungo che ho già avuto rapporti sessuali con la mia ex che amo ancora nonostante sia finita e mi sono sempre piaciuti

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Il doc si cura con terapie validate per cui è necessaria una visita psichiatrica.

Può chiarire la sua età anagrafica?



Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139