Utente
Gentili dottori, assumo Xanax da 0.5 mg due volte al giorno, per un totale di 1mg/giorno, questo da circa 2 anni, qualcosa di più.

La scorsa giornata ho assunto Xanax alle 17, ho saltato la dose serale perchè ne ero sprovvisto, all'incirca verso le 15 di oggi ho iniziato a manifestare sintomi assurdi come giramento di testa fortissimo, offuscamento visivo, forte ansia, dolori al petto, ho temuto un attacco di cuore.
Ho ripreso la dose da 0.5 alle 16 e 30 ed ora sto un po' meglio.
Possibile che la mancanza di Xanax in circolo per così poco tempo, neanche 24 ore, abbia scatenato questi effetti collaterali?

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Sì, non c'è niente di strano. Se poi il suo disturbo di base non è in remissione, ancora più probabile, e influenza lì'intensità di alcuni sintomi.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#2]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Veramente l'uso di benzodiazepine, soprattutto alla sua età, andrebbe evitato completamente.

Ad oggi non solo si è creata una dipendenza ma continua ad avere sintomi di tipo ansioso, considerando tutte le richieste che periodicamente posta.

la situazione va gestita in modo serio da uno specialista in psichiatria per un trattamento appropriato ai suoi sintomi e finalizzato alla sospensione completa delle benzodiazepine.


Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139

[#3] dopo  
Utente
Grazie mille per le risposte, professionali ed esaustive, la terapia che sto effettuando è integrata con paroxetina, 10mg al giorno, non la ritiene una terapia adeguata? dovrei parlarne con il mio psichiatra?

[#4]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Considerando anche il tono preoccupato delle sue numerose richieste direi che probabilmente non va bene in questo modo.
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139