Utente
Salve dottori, sono stato visitato dalla psichiatra della asl che dopo la visita mi ha prescritto temporaneamente risperdal da 2mg, due pasticche al giorno per poi iniziare fluoxetina e psicoterapia.
Risperdal per togliere l'angoscia dato che mi ha visto angosciato.
Però dato che non ho mai assunto psicofarmaci volevo una vostra opinione su questa terapia, ho paura a prendere due pasticche al giorno di antipsicotico.
Non ha etichettato il mio malessere perché le etichette non fanno bene, sotto mia richiesta mi ha detto che potrebbero essere ossessioni fobiche dato che ho paura di avere fatto e ricevuto del male dalle persone a me più care e le immagini mentali intrusive tendono a farmi credere al loro contenuto, nonostante rimanga sempre nel dubbio.
Però a volte sembrano più vere del solito e mi ansio, non voglio questi pensieri ma sono incontrollabili e arrivano all'improvviso e ho paura siano successe davvero.
Stare nel limbo mi tortura.
Penso di chiedere un altro parere ma intanto ho pensato di mandare questa richiesta per sapere se magari si tratta di una mia paura ingiustificata.
Grazie saluti cordiali

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
[#2] dopo  
Utente
Salve dottore, volevo aggiornarla. Ho consultato un altro psichiatra e ho avuto diagnosi di DOC caratterizzato da anancasmo e rimuginio mentale con terapia: zoloft 50 mg e orap 4mg. Zoloft a colazione e pranzo da aumentare gradatamente ogni 10 giorni fino a compressa intera. Orap la sera dopocena sempre da aumentare gradatamente fino a compressa piena.
Ho visita a fine agosto.
Cordiali saluti

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
E' possibile che con questa terapia starà meglio progressivamente.
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139

[#4] dopo  
Utente
Salve dottore, la ringrazio per le belle parole e per la disponibilità. Ho iniziato la terapia, sono fiducioso. Cordiali saluti e buona giornata

[#5] dopo  
Utente
salve dottore scusi il disturbo. seguo la terapia dal 12 luglio e ultimamente notavo che ero molto stanco e affaticato e il dottore mi ha spostato la somministrazione solo di uno zoloft e orap alla sera, quindi due compresse serali. mi sembrava di stare meglio, ma adesso mi risento stanco con sonnolenza, starei tutto il giorno a letto. inoltre mi sento un pò rigido nei movimenti, rallentato. Cammino con le braccia ferme. Passerà? L'ho detto al dottore e devo sentirlo tra due settimane per aggiornarlo su come sto. quello che volevo chiedere è ma queste sensazioni di sonno e stanchezza passeranno con il tempo? spero di si perchè mi fanno stare in ansia e inoltre ho notato un peggioramento di ossessioni e angoscia. grazie e saluti cordiali

[#6] dopo  
Utente
Salve dottore. Dopo avere sviluppato un parkinsonismo iatrogeno da orap, il neuropsichiatra ha cambiato la terapia: daparox e olanzapina 2.5 mg, quest'ultima per la forte ansia. Inizio con daparox ogni sera da un quarto fino a compressa intera in modo graduale. Poi dopo 15 giorni inserisco metà di olanzapina ogni sera. Ho chiesto al dottore che ho paura della olanzapina, mi ha detto di ignorare il foglietto illustrativo che crea solo ansia. Ho paura che, nonostante il dosaggio basso, possa sviluppare di nuovo effetti collaterali come parkinsonismo o altri. Che ne pensa dottore? Sono paure ingiustificate? Saluti cordiali