Utente
Salve dottori, da un po’ di tempo soffro di ansia durante la settimana, un po’ meglio va il sabato e la domenica che sono a casa.

Il problema è che durante la settimana di lavoro soffro di battiti accelerati, digestione lenta e tanta tanta ansia.

Sono stato da uno psichiatra circa una settimana fa e mi è stato dato daparox (in una mese da portare da 1 a 10 gocce) e Xanax, quest’ultimo da usare all’occorrenza.

Volevo chiedervi se era positivo fare questa cura o se era meglio intraprendere una psicoterapia.

Sono molto indeciso e non so a chi rivolgermi se non a voi.

Grazie

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Ha appena iniziato una cura che è ancora sottodosata, perché si pone a 1 settimana il problema di valutare la risposta di una cura che ci mette 2-3 settimane, e va comunque usata a dosi diverse (presumo però che su questo il medico intenda aumentarla in seguito).
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille dottore per la sua risposta.
Si il dottore ha deciso di farmi prendere 1 goccia per 3 giorni, poi passare a 2 per 3 giorni e così via fino ad arrivare a 10 perché avevo già provato con Zoloft e citalopram ma mi davano fastidio causandomi stitichezza
Lo Xanax invece 5 gocce al bisogno ma purtroppo con quest’ultimo ho problemi perché mi causa una scarsa saliva e difficoltà a deglutire.
Non so se il mio corpo non accetta questi farmaci o solo probabilmente devo trovare quelli giusti per me ..

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non è che non li accetta, il primo impatto è ansiogeno per il disturbo che c'è in corso. Non sono sintomatici che immediatamente mandano giù il sintomo ma funzionano in maniera diversa, per quello inizialmente si sta peggio.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"